Cosa mangiare in caso di calcoli?

·2 minuto per la lettura
dieta calcoli
dieta calcoli

I calcoli sono un problema molto diffuso che crea grandi disagi a chi ne soffre. La comparsa del disturbo deriva da diversi fattori e una scorretta alimentazione è certamente una delle cause principali. Per prevenire il problema e anche per gestirlo in maniera corretta è essenziale quindi curare la propria dieta. Scopriamo cosa è bene mangiare in caso di calcoli.

Dieta per i calcoli

Chi soffre di calcoli o chi vuole prevenirne la comparsa dovrebbe imparare a fare grande attenzione alla propria dieta. Solo scegliendo accuratamente cosa mangiare e cosa evitare è possibile regalare salute ai reni. Per capire quanto l’alimentazione sia essenziale in questo senso, basta pensare a come ciò che mangiamo vada ad influenzare le sostanze presenti nelle urine modificando in tal modo il rischio di insorgenza di calcoli.

Cosa mangiare in caso di calcoli

Per prevenire i calcoli e per eliminarli è essenziale prima di tutto bere una grande quantità di acqua. Vi suggeriamo anche di mangiare frutta e verdura che vi aiuteranno a conferire idratazione all’organismo. Il succo di limone è una sostanza davvero utile per mantenere in salute i reni e in generale il corpo umano.

Vi consigliamo di assumere molte proteine di origne vegetale e quindi di consumare legumi e semi. Si possono mangiare anche pesci e carni magre ma solo occasionalmente. Ammesse anche le uova e i formaggi magri sempre ogni tanto e non abitudinalmente.

I cereali e gli pseudocereali devono far parte di questa alimentazione.

Alimenti che aiutano a eliminare i calcoli

Esistono alcuni alimenti che aiutano in modo concreto ad eliminare i calcoli. Tra questi ci sono i lupini che offrono un grande apporto proteico. Anche il riso basmati è un alimento eccellente in quanto si tratta di una grande fonte di carboidrati complessi.

Suggeriamo poi di aggiungere ai vostri piatti della noce moscata in quanto si tratta di una spezia ricca di benefici per chi soffre di calcoli. Infine, un alimento che consigliamo a chi deve fare i conti con questo disturbo è senza dubbio l’avocado. Il frutto tropicale infatti è eccellente per migliorare la salute dei reni.