Cosa mangiare con febbre e mal di gola: i nostri consigli

Cosa mangiare con febbre e mal di gola

Seguire una corretta alimentazione è sempre importante, per mantenersi in salute e prevenire i malanni stagionali, ma lo è ancor di più quando, proprio malgrado, si è a letto con l’influenza. Non avete idea di cosa mangiare con febbre e mal di gola? Abbiamo preparato per voi una guida con utili consigli da seguire per non rinunciare al piacere della buona tavola anche nei momenti più critici.

Cosa mangiare con febbre e mal di gola

Verdure, frutta, tisane calde, carne bianca e pesce sono i migliori alleati per alzare le proprie difese immunitarie e rimettersi in sesto rapidamente. Ecco perchè è importantissimo non rinunciare a questi alimenti.

Tisane calde ed estratti

Mangiare è importante, ma idratarsi lo è ancora di più: quando si è malati bisogna ricordarsi di bere con regolarità, in quanto il rischio di incorrere nella disidratazione è elevato. Quando il mal di gola è molto intenso, ci si può aiutare con le tisane calde, piacevoli da sorseggiare e lenitive per l’infiammazione. Ottima la classica camomilla, adatta anche ai bambini, e gli infusi preparati in casa con zenzero fresco, curcuma e limone. Una tisana particolarmente indicata per il mal di gola è quella alla malva, che ha una spiccata azione calmante, emolliente e rinfrescante. E visto che ci siete, approfittatene per aggiungere anche un cucchiaino di miele per dolcificare: ha proprietà antinfiammatorie e allevia subito la tosse.

Per reidratarsi è utile bere anche degli estratti di frutta e verdura: sono gradevoli al palato e consentono in pochi sorsi di fare il pieno di vitamine e sali minerali. Utilizzate ingredienti di stagione e non abbiate paura di sperimentare nuovi abbinamenti: agrumi, kiwi, frutti rossi, spinaci, carote, finocchi, barbabietole, cavolo nero, verza sono i vostri migliori alleati. Se siete temerari, aggiungete anche uno spicchio d’aglio o una piccola cipolla: consumati crudi, questi ortaggi hanno proprietà antibiotiche e antibatteriche.

Cosa mangiare con febbre e mal di gola

Piatti unici leggeri e nutrienti

Essere costretti a letto per la febbre alta potrebbe dissuadervi dal mangiare con regolarità, ma ricordate che il vostro organismo ha bisogno di energia e nutrienti per combattere le infezioni. Preparate dei cibi semplici, leggeri e facili da digerire, che soddisfino il fabbisogno giornaliero di carboidrati, proteine e grassi.

Via libera ai piatti unici, con cereali, verdure e legumi, come le zuppe e le minestre, ma anche alla carne bianca e al pesce ricco di omega 3. Sempre utili le classiche vellutate e le verdure cotte al vapore da accompagnare con una fettina di pollo alla piastra o un filetto di salmone cotto in padella. Se vi manca l’appetito, provate con il rimedio della nonna per eccellenza: il brodo di pollo caldo, saporito e ricco di sali minerali, da accompagnare con una porzione di riso e qualche polpetta di macinato di tacchino.

Cosa mangiare con febbre e mal di gola