Cosa mettere sotto l'albero per chi ama fare foto

·4 minuto per la lettura
Fotografia_Lente
Fotografia_Lente

La fotografia è un’arte che affascina ed appassiona. Chi non ama immortalare un paesaggio, un tramonto o i propri cari? Data la capillare diffusione degli smartphone, ormai vera e propria appendice della nostra mano, ognuno dei quali è dotato di fotocamera – in alcuni casi anche di alto livello – sempre più personale si dilettano oggi a scattare fotografie. Quali sono quindi i migliori regali per Natale agli appassionati di fotografia?

Leggi anche: “Macchina fotografica per bambini: quale scegliere

Regali di Natale per appassionati di fotografia

Se dobbiamo trovare un dono ad un amante della fotografia dobbiamo innanzitutto stabilire un budget. Alcuni strumenti professionali, infatti, possono avere costi piuttosto esosi.

Per praticità, macchine fotografiche e computer portatili sono stati esclusi dai suggerimenti, in quanto si tratta di apparecchiature molto difficili da selezionare per un’altra persona, in quanto ognuno ha i propri gusti e le proprie preferenze, dunque correremmo il rischio di sbagliare.

Molte delle proposte che seguono, se non tutte, sono facilmente reperibili online, dunque possono essere ancora consegnate nel giro di pochi giorni, in tempo per il giorno di Natale.

Potremmo optare per un pratico set fotografico portatile. Se ne trovano di piccoli e compatti, completi di luci led, per scattare foto di oggetti con fotocamera o smartphone, senza alcun bisogno di treppiede. I prezzi partono dai 60/70 euro per giungere fino a cifre ben maggiori.

Scegliendo un hard disk esterno, una memoria aggiuntiva, non si sbaglia. Data la necessità di archiviare moltissimi scatti, cerchiamo dispositivi che abbiano almeno un terabyte di spazio d’archivio.

Grazie a Instagram, tutti oramai sappiamo che cosa sia un filtro ottico. In rete si possono trovare kit contenenti i più comuni filtri utilizzati in fotografia. Qualora decidessimo per questo regalo, dobbiamo essere sicuri di conoscere il diametro dell’obbiettivo utilizzato dalla persona che riceverà il regalo.

Farà certamente comodo a chiunque ami la fotografia disporre di un pannello riflettente. Esso consente di intervenire sulle ombre nei fotoritratti, ammorbidendole in maniera sensibile. Il prodotto non è caro e si può trovare a partire da 10 euro. Evergreen, poi, è l’idea regalo del treppiede, elemento utilissimo in sessioni lunghe. Se ne trovano per tutti i gusti e tutte le tasche, a seconda delle personali esigenza di professionalità.

Per il fotografo più esigente

Se il destinatario del nostro regalo è un fotografo professionista o quasi, probabilmente disporrà già di tutto quanto elencato sopra. (In caso contrario, naturalmente, quelle proposte restano comunque valide.) Potremmo dunque dover cercare qualcosa di meno immediato e diffuso, per così dire. Come muoversi in questa situazione?

Potremmo optare per un flash fotografico, di quelli a slitta, noti anche come flash cobra, in grado di emettere lampi di luce consecutivi per un breve lasso di tempo. Lo stesso intervallo dell’apertura dell’otturatore. La proposta è davvero molto valida ma attenzione nella scelta del flash, poiché ne esistono svariati. Vi sono infatti dispositivi in grado di emettere diverse quantità di scatti, altri che hanno la possibilità di movimento e poi il tempo di ricarica può variare moltissimo. Sempre a proposito di luce, perché non regalare un kit di illuminazione per studio fotografico, utilissimo a ogni professionista, dal momento che la luce sta alla base della fotografia.

Non chiunque si occupi di fotografia dispone di un color checker, il pannello di riferimento per i colori. Si compone di una serie di tacche colorate raccolte su cartoncino scuro e rigido che fa da supporto. È un prodotto davvero utile in postproduzione, per rendere correttamente la tonalità cromatica. I prezzi partono dai 100 euro. Ben più economica è invece la scheda in grigio al 18%. Essa è in grado di ripristinare il colore bilanciando correttamente i bianchi durante lo scatto – manualmente – o in postproduzione.

Per ogni fotografo è importante sapere dove riporre l’attrezzatura ed essere in grado di spostarla. Per tal motivo, donare uno zaino fotografico potrebbe essere una splendida idea. Se ne trovano di ogni tipologia, dimensione e colore in commercio e i prezzi sono alla portata di tutti, partendo dai 20/30 euro.

Infine, qualora non fossimo convinti da nessuna delle proposte precedenti, potremmo muoverci per la soluzione probabilmente più banale ma difficilmente infruttuosa: quella di un manuale o di un libro sulla fotografia.

Leggi anche: “Regali di Natale personalizzati: le idee migliori