Cosa sapere per non perdere i saldi invernali in Abruzzo

·2 minuto per la lettura
saldi abruzzo
saldi abruzzo

Sul sito della Regione Abruzzo è possibile consultare la normativa che definisce il periodo dei saldi invernali 2022: una serie di indicazioni prese di concerto nel rispetto dell’art. 45 della legge regionale n. 23/2018 (Testo unico in materia di commercio), che al quarto comma stabilisce i periodi delle vendite di fine stagione o saldi, sulla base degli indirizzi unitari assunti in sede di Conferenza delle Regioni e Province autonome, in corrispondenza con quanto richiesto dalle organizzazioni di categoria dei commercianti maggiormente rappresentative a livello nazionale, oltre che dalle associazioni dei consumatori. L’ultima determina è avvenuta a seguito dell’incontro in videoconferenza, del 1° dicembre 2021, durante il quale è stato espresso un generale consenso.

Saldi invernali 2022 Abruzzo: quando iniziano

Via ai ribassi e agli sconti in Abruzzo dal 05 gennaio 2022. La Regione si allinea alle date della Lombardia e delle altre regioni che hanno concordato la giornata precedente all’Epifania per far partire uno dei periodi più convenienti per il consumatore. Durata massima del periodo di saldi invernali: 60 giorni.

Saldi invernali 2022 Abruzzo: le regole

Tutti i commercianti che intendono effettuare la vendita di fine stagione, sono tenuti a darne comunicazione al SUAP del Comune di competenza, almeno due giorni prima della data di inizio dei saldi 2022. Nella richiesta dovranno essere indicate le date di inizio e fine, l’ubicazione dei locali in cui deve essere effettuata la vendita, la qualità dei prodotti interessati dalla scontistica e i prezzi praticati prima della liquidazione accompagnati da quelli che invece si intendono applicare durante la vendita stessa, oltre naturalmente alla percentuale di ribasso. Le merci in saldo dovranno essere rigorosamente separate da quelle non interessate dagli sconti.

Da ricordare, il rispetto delle norme per la prevenzione del Covid, dall’igienizzazione al rispetto del numero di accessi controllato nei negozi, essenziali per evitare calche e affollamenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli