Cos'è il rafting, come e dove si pratica

La squadra femminile della Juventus partecipa a una sessione di rafting sulla Dora Baltea, in Valle d'Aosta (Photo by Tullio Puglia - Juventus/Juventus FC via Getty Images)

Il rafting è uno sport elettrizzante: consiste nello scendere dei corsi d'acqua, fiumi o torrenti sufficientemente larghi, affrontando rapide e girando attorno a massi e correnti, con dei gommoni larghi abbastanza da ospitare anche una decina di persone.

La disciplina non è pericolosa in sé, in quanto è costantemente sotto il controllo di istruttori preparati e in ambienti assolutamente conosciuti; è sempre l'uso che si fa di un'opportunità a renderla più o meno rischiosa.

Nel caso del rafting non ci sono particolari prerequisiti prima di decidere di partecipare all'esperienza. La voglia di avventura deve essere fondamentale, come sono importantissime la capacità di nuotare (possibilmente in diversi stili e sott'acqua) e la buona salute fisica (sotto i 100 chili). Chi ha già esperienza con kayak, canoe e escursioni subacquee può aspettarsi una giornata 'diversa' in ogni caso, perché il rafting è una disciplina di gruppo.

I diversi centri rafting sparsi per il territorio - in particolare Valle D'Aosta (Dora Baltea), Umbria (Corno, Velino), Lombardia (Ticino, Adda), Piemonte (Ticino), Trentino (Noce), Calabria (Lao), Veneto (Brenta), Lazio (Aniene) - forniscono solitamente l'attrezzatura necessaria per praticare. Quello che serve personalmente è il costume da bagno, una maglietta, un paio di pantaloncini e uno zainetto con... un ricambio completo, asciugamano, shampoo e sandali. Se scegli di fare rafting nei mesi più freddi, sono consigliate invece maglie termiche.

Per le attività di Rafting sono assolutamente necessarie mute e calzari in neoprene, un salvagente, il casco, la pagaia e la giacca d’acqua.

Le società e associazioni che si occupano di rafting hanno trovato un modo ingegnoso per rendere popolare la disciplina: proporre offerte ideali per comitive, meglio se aziendali. Infatti il rafting è considerato ottimo per cementare lo spirito di squadra.