Courteney Cox e la difficoltà di accettare l’invecchiamento: ‘Crisi di mezz’età’


Courteney Cox ha avuto difficoltà ad accettare il tempo che passa. L’attrice 57enne, che è nota soprattutto per aver interpretato il ruolo di Monica Geller nella serie tv ‘Friends’, ha confessato di aver attraversato una crisi di mezz’età.
Ha spiegato: “Non riuscivo a fare pace con l’idea che sto invecchiando. Credo di aver passato una crisi di mezz’età”.
Da dieci anni Courteney ha una relazione a intermittenza con il musicista degli Snow Patrol Johnny McDaid. Ha ora raccontato di essere caduta in depressione dopo una rottura con il compagno. Ospite del podcast ‘Awards Chatter’ ha fatto sapere: “Ho affrontato una rottura. Questa cosa ha molto pesato”.
All’inizio dell’anno Courteney, che è mamma di Coco, 17 anni, avuta con l’ex marito David Arquette, aveva affermato di pensare che le donne “devono fronteggiare molto di più di quanto non si pensi”. Aveva affermato: “Credo che le donne debbano affrontare molto di più di quanto si pensi. Voglio dire, tra menopausa, depressione, essere madri di adolescenti. Penso proprio che dobbiamo attraversare molti ostacoli”.
Courteney ha aggiunto di trovare “molto sexy” l’intelligenza di Johnny. Facendo una lista delle cose che ama del rocker ha detto: “E’ bravo a dare consigli. Amo il suo cuore, le sue intenzioni. La sua morale. Ha grande talento nella musica, ma è anche un poeta e uno scrittore. E’ semplicemente così intelligente, trovo che sia una cosa molto sexy. E poi è bellissimo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli