Covid-19: doppia mascherina, doppia protezione

·1 minuto per la lettura

All'inizio dell’anno gli esperti dei CDC (Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie degli USA) hanno consigliato alla popolazione generale di indossare due mascherine per ridurre significativamente il rischio di contagio da Covid-19.

Ma tale misura preventiva funzionerebbe solo nei casi in cui l’accessorio venga indossato correttamente, cioè aderendo alla perfezione sul viso per coprire completamente la bocca e le narici.

«Le mascherine mediche sono create per fornire un ottimo sistema di filtrazione, a seconda del loro materiale, ma il modo in cui “calzano” sul viso può non essere perfetto», ha dichiarato l’autrice dello studio, dottoressa Emily Sickbert-Bennett, della University of North Carolina Health Care.

Durante l’esperimento il team di ricerca ha osservato l’efficacia della doppia mascherina durante un’esposizione a minuscole particelle di sale – delle stesse dimensioni delle particelle di coronavirus – in una camera di esposizione in acciaio inossidabile.

L’efficacia nella prevenzione del contagio indossando un’unica mascherina è risultato essere del 40-60%, mentre con la doppia protezione questa percentuale aumentava del 20%.

«Abbiamo scoperto che due mascherine, se non sono indossate correttamente, non offrono la filtrazione di una mascherina medica indossata correttamente», commenta l’esperta.

La ricerca è stata pubblicata per intero nella rivista scientifica JAMA Internal Medicine.