Covid, anche la seconda dose fatta? Dobbiamo continuare ad usare la mascherina

·1 minuto per la lettura

Dobbiamo continuare ad indossare la mascherina anche se siamo completamente vaccinati.

La raccomandazione arriva direttamente dall'Organizzazione mondiale della sanità, che invita tutti a mantenere in atto le misure di sicurezza contro il Covid-19 indipendentemente dallo stato di vaccinazione.

Le stesse raccomandazioni non vigono in altri paesi, come gli USA, dove il governo incoraggia la popolazione a togliere la mascherina.

Ma la dottoressa Mariangela Simao, vicedirettrice generale dell'OMS, enfatizza: le persone vaccinate «hanno ancora bisogno di proteggersi».

«Non ci si può sentire al sicuro solo perché si ha ricevuto la seconda dose... Il vaccino di per sé non impedisce la diffusione del virus... Tutti dobbiamo continuare ad usare la mascherina in modo constante, restare in spazi ben ventilati, lavare le mani spesso... Ed evitare gli assembramenti», ha dichiarato la dottoressa Simao alla CNBC.

Il pericolo più grande, anche per i vaccinati, è rappresentato dalle varianti, che sono altamente contagiose e continuano ad espandersi rapidamente in numerose parti del mondo. Secondo il Wall Street Journal, la metà degli adulti che hanno contratto la variante delta in Israele aveva ricevuto entrambe le dosi del vaccino Pfizer.

I funzionari dell'OMS dicono che la variante si trova ora in almeno 92 paesi ed «eliminerà» le persone più vulnerabili.

«(La variante) è più efficiente nel modo di trasmettersi tra gli esseri umani e

alla fine troverà quelli più deboli, che si ammaleranno gravemente, verranno

ricoverati e probabilmente moriranno», ha dichiarato dottor Mike Ryan, direttore esecutivo del Programma di Emergenza Sanitaria dell'OMS.

Tra le misure di prevenzione ci sono indossare la mascherina, rispettare il distanziamento sociale e mantenere una igiene adeguata, in particolare attraverso il corretto lavaggio delle mani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli