Covid, Ema-Ecdc: 'mix vaccini strategia sicura, protezione più rapida'

·1 minuto per la lettura

Sulla strategia di vaccinazione cosidetta eterologa (o mix di vaccini) nella campagna di vaccinazione contro Covid-19, applicata in alcuni Paesi, "ci sono buone basi scientifiche per aspettarsi che sia una strategia sicura ed efficace". Lo sottolineano l'Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), in una nota congiunta. "L'uso di una strategia di vaccinazione eterologa può consentire una protezione più rapida della popolazione e un uso migliore delle scorte di vaccini disponibili", aggiungono gli esperti.

Attualmente, precisano, l'Ema e l'Ecdc "non sono in grado di formulare delle raccomandazioni definitive sull'uso di diversi vaccini Covid-19 per le due dosi". Tuttavia, ricordano, "i risultati preliminari di studi in Spagna, Germania e Regno Unito suggeriscono una risposta immunitaria soddisfacente e nessun problema di sicurezza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli