Covid Lazio, 2.509 nuovi casi e 62 morti: il bollettino

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Sono 2.509 i nuovi casi di Coronavirus nel Lazio, secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri si sono registrati altri 62 morti. Nel Lazio sono 85.796 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 3.361 ricoverati, a cui si aggiungono 345 pazienti in terapia intensiva e 82.090 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia, i guariti sono in totale 19.606, i decessi 2.088 e il totale dei casi esaminati è pari a 107.490.

Oggi nella Regione "su quasi 28 mila tamponi (+7.627) si registrano 2.509 casi positivi (+168), 62 i decessi (+14) e 540 i guariti. Scende sotto il 9% il rapporto tra i positivi e i tamponi", ha sottolineato l'assessore alla Sanità e l’integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

"Nella Asl Roma 1 sono 534 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti sono ricoveri. Si registrano diciannove decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 624 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto - prosegue l'assessore - Duecentosessantacinque sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quindici decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 325 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 41 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto".

"Nella Asl Roma 5 sono 227 i casi nelle ultime 2 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 147 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie", ricorda D'Amato.

"Nelle province si registrano 611 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 309 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi in pazienti di 70, 85 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 189 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano sei decessi in pazienti di 72, 74, 77, 82, 83 e 98 anni con patologie - conclude l'assessore - Nella Asl di Viterbo si registrano 47 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 90 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 66 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto".

Sono oltre 100 le prime farmacie che hanno iniziato ad eseguire i test rapidi antigenici e i test sierologici per la ricerca del Sars-CoV-2. E ad oggi sono circa 3mila i test eseguiti. Lo rende l'Unità di crisi anti-Covid della Regione Lazio. L'elenco aggiornato delle farmacie è disponibile online su salutelazio.it.