Covid, terza dose vaccini a oltre 6mila italiani

·1 minuto per la lettura

Sono oltre 6mila (6.803) gli italiani che hanno ricevuto la terza dose del vaccino anti-covid ( pari allo 0,73 % della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo). Intanto Pfizer-BioNTech fanno sapere che il loro siero è "sicuro per i bambini tra i 5 e gli 11 anni".

Al via ieri la nuova somministrazione di vaccino anti-covid per le categorie dei fragili. Si tratta di 3 milioni di soggetti a rischio. A giorni, spiega intanto il commissario all'emergenza coronavirus Figliuolo, dovrebbe arrivare il via libera del Cts anche per sanitari, Rsa e over 80. A ricevere la dose aggiuntiva fino a ora sono state 6.803 persone (pari allo 0,73 % della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. Il totale delle somministrazioni è di 82.670.260: 44.356.849 ( 82,13 % della popolazione over 12) hanno ricevuto almeno una somministrazione mentre 41.175.922 (76,24 % della popolazione over 12) hanno completato il ciclo vaccinale).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli