Covid, un giocatore positivo nel Siviglia

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Sevilla's head coach Julen Lopetegui gestures during the Spanish La Liga soccer match between Real Madrid and Sevilla at Santiago Bernabeu stadium in Madrid, Saturday, Jan. 18, 2020. (AP Photo/Manu Fernandez)
Sevilla's head coach Julen Lopetegui gestures during the Spanish La Liga soccer match between Real Madrid and Sevilla at Santiago Bernabeu stadium in Madrid, Saturday, Jan. 18, 2020. (AP Photo/Manu Fernandez)

Dopo il Real Madrid e l'Almeria, anche il Siviglia viene toccato dall'incubo coronavirus. Un giocatore del club andaluso - di cui non viene reso noto il nome - è risultato positivo al Covid. Tra una settimana, il 6 agosto, la squadra spagnola affronterà la Roma negli ottavi di Europa League, a Duisburg. Il giocatore è stato posto in isolamento domiciliare ed è asintomatico.

GUARDA ANCHE - Vieri: “Nessuno capisce di calcio”

Secondo il protocollo sanitario vigente nella Liga, il Siviglia ha annullato gli allenamenti, sanificando il centro sportivo. Il club ha riferito: "Dopo i test effettuati domenica scorsa su giocatori, tecnici e il resto dello staff, i cui risultati erano noti a mezzogiorno di lunedì 27 luglio, un membro della prima squadra si è rivelato positivo al Covid-19. La persona colpita è asintomatica, in buona salute ed è in isolamento a casa".

GUARDA ANCHE: Cos’è lo stato di emergenza