Creative Arts Emmy Awards 2021: “La regina degli scacchi” domina la classifica

·1 minuto per la lettura

La serie televisiva di Netflix “La regina degli scacchi” ha sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi ben 9 statuette durante i Creative Arts Emmys, l'evento nel corso del quale ad essere premiati sono stati i professionisti candidati nelle numerose categorie tecniche.

L’edizione tenutasi nel fine settimana ha incoronato la miniserie del colosso americano che ha portato a casa i prestigiosi riconoscimenti, inclusi quelli per il miglior casting, la migliore fotografia, i migliori costumi, il miglior trucco e la miglior colonna sonora.

Tra le serie più premiate spiccano anche "The Mandalorian" di Disney+, che ha vinto sette Emmy, la serie animata "Love, Death & Robots", con sei Emmy, "The Good Lord Bird", e "Pose".

É stato ancora Netflix, comunque, a troneggiare sulla concorrenza con 34 Emmy all’attivo, seguita da Disney+ con 13 ed HBO/HBO Max con 10.

I premi sono stati consegnati nel corso di tre cerimonie, andate in scena sabato e domenica, ovvero una settimana prima dei Primetime Emmy, che andranno in onda in diretta il 19 settembre 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli