Cremosa e golosa, la mousse di limone è lo sfizio dolce che amerai

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Katherine Chase / Unsplash
Photo credit: Katherine Chase / Unsplash

From ELLE

La mousse al limone è un dessert che può essere preparato velocemente per soddisfare la vostra voglia di dolcezza o anche quando arrivano degli ospiti all'improvviso. La spuma al limone può essere consumata così come è – magari decorandola con qualche cedro candito – o essere utilizzata in varie preparazioni, come la torta con mousse al limone.

Come si fa la mousse al limone

Di base la mousse al limone prevede l'uso delle uova, ma si può avere una versione anche senza uova. Vi presentiamo entrambe le ricette.

Mousse al limone: ricetta classica

Ingredienti per 4 porzioni

  • 100 g zucchero

  • 15 g burro

  • 15 g maizena

  • 1 dl panna fresca

  • 2 limoni

  • 2 uova

  • sale

Procedimento

Separate i tuorli dagli albumi; mescolate i primi con lo zucchero e la maizena e aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Aggiungete metà scorza di limone grattugiato al composto e lavorate ancora.

Spremete quindi entrambi i limoni e unite il succo filtrato al composto di uova, versate il tutto in una casseruola quindi fate cuocere il tutto su fiamma molto bassa, mescolando in continuazione, fino a quando non inizia a bollire. A questo punto togliete la casseruola dal fuoco, unite il burro freddo e mescolate per bene con una frusta. Mettete a raffreddare.

Nel frattempo, montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e la panna e incorporate alla crema di limone fredda, con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.

La mousse al limone è pronta: versatela nelle coppe di vetro e servite.

Mousse al limone senza uova

Ingredienti per 4 porzioni

  • 300 g mascarpone

  • 70 g zucchero

  • 200 ml panna

  • 1 limone

Procedimento

Lavorate insieme mascarpone e zucchero, quindi unite la buccia grattugiata del limone e un paio di cucchiai di succo di limone. Mescolate per bene e incorporate la panna montata con movimenti dal basso verso l'alto.

Lasciate riposare in frigo per mezz'ora, quindi sporzionate nelle coppe di vetro che farete riposare in frigo fino al momento di servire (e comunque non meno di un'ora).

Potete sostituire il mascarpone con la ricotta, se preferite.