1 / 5

Crisantemi: caratteristiche e tipi

Andiamo alla scoperta di questo fiore partendo proprio dalle sue caratteristiche e tipologie. I crisantemi sono infatti piante perenni presenti in natura con svariate e differenti forme, taglie, nonchè cromie, che vanno dal giallo al rosa, dal bianco all'arancione, dal viola al marrone, mentre altre splendide tonalità sono derivate da incroci ad hoc, prima fra tutte, il verde brillante. Possono presentarsi imponenti e a grande densità, oppure di dimensioni più contenute con petali simili alle margherite o appuntiti e fini. 

Ma il loro colore non è l'unica prerogativa che li rende estremamente concorrenziali, anzi: tra i principali vantaggi dei crisantemi, troviamo anche la resistenza alle malattie e alle basse temperature, un costo sostenibile e la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di declinazioni. 

Ormai rivalutati e liberati dalle più comuni associazioni con l'ambito religioso, i crisantemi si riscoprono inoltre altamente ornamentali, diventando così specie floreali dall'alto tasso decorativo, adattissime a connotare piccole o grandi zone verdi di giardini o terrazze.  

Credits: homify / press profile homify

Crisantemi: Cura, Coltivazione e Prezzo

Letteralmente dal greco significa "fiore d'oro", ha origini cinesi e appartiene alla famiglia delle composite. Stiamo parlando del crisantemo, una pianta perenne che vanta più di 100 varietà, solitamente associata al rito funebre in Italia per via della fioritura che avviene nella maggior parte delle specie verso ottobre-novembre in concomitanza con la ricorrenza religiosa, ma utilizzata in Giappone come simbolo di pace e nobiltà, in Inghilterra come dono celebrativo delle nuove nascite, in Cina come tributo alle spose e, ancora, negli Stati Uniti fiore che arricchisce i festeggiamenti e i momenti di raccoglimento in famiglia. 

I crisantemi sono infatti principalmente legati al concetto di gioia e vitalità veicolando dunque un significato positivo, peraltro dalle numerose sfumature a seconda del colore in cui si presentano. Il crisantemo rosso, ad esempio, può esprimere e rappresentare amore e passione.  

Inoltre, la sua indiscussa valenza estetica dovuta a forme e colori sgargianti, lo rende un fiore particolarmente ornamentale e indicato per la decorazione d'interni e d'esterni. Vediamo dunque alcune informazioni utili per poter coltivare i crisantemi in giardino o in vaso per il balcone, ma anche come curarli e prevenirne le eventuali malattie e dove reperirli in commercio.