Cristiano Ronaldo: la nuova casa è costata più di 7 milioni di euro

cristiano ronaldo

Cristiano Ronaldo ha già comprato la casa che lo vedrà rilassarsi una volta che appenderà le scarpette da calcio al chiodo. L’acquisto risale ad un anno fa, ma soltanto adesso è stato reso pubblico. Il calciatore della Juventus ha deciso che la sua vecchiaia la trascorrerà a Lisbona, città che l’ha visto crescere. Quanto è costata la sua dimora extra lusso? Com’è fatta?

Cristiano Ronaldo: la nuova casa

Cristiano Ronaldo sta già pensando alla vecchiaia. È ancora presto per appendere le scarpette al chiodo, visto che il calciatore ha intenzione di accumulare ancora tante vittorie, ma essere previdenti non è una scelta del tutto sbagliata. Almeno, non per quanti hanno lo stipendio di Ronaldo. Il campione portoghese ha acquistato gli ultimi due piani, il 13° e il 14°, di un edificio di lusso in Rua Castilho, una delle zone più esclusive e costose di Lisbona, nei pressi dal parco Eduardo VII. È in questa zona che Cristiano è cresciuto ed è qui che ha intenzione di vivere quando metterà fine alla sua carriera sui campi da calcio. Il calciatore della Juventus, squadra con cui ha un contratto fino al 2022, non ha scelto una casa immersa nel verde, ma gli ultimi due piani di un grande palazzo che, qualche tempo fa, era la sede del Ministero dell’Agricoltura. Questo edificio è oggi il sogno di molti portoghesi, visto che ospita soltanto appartamenti di grande classe. Il marito di Georgina Rodriguez ha scelto di acquistare per sé e per la sua numerosa famiglia gli ultimi due piani del palazzo, per un totale di 288 metri quadrati. Quanto ha dovuto sborsare per una simile sciocchezza? Circa 7 milioni di euro, per l’esattezza 7,2 milioni. Una bazzecola, non trovate?

Com’è fatta la casa?

Una vecchia canzone di Sergio Endrigo recita: “Era una casa molto carina, senza soffitto e senza cucina”. Ecco, dimenticatela all’istante perché la nuova dimora di Ronaldo ha tutti i comfort possibili e immaginabili. Tralasciando la vista mozzafiato – il rio Tejo, il fiume che attraversa tutta la Spagna per tuffarsi nell’Atlantico, si vede alla perfezione – l’appartamento è davvero immenso: 3 suite, un soggiorno, una sala da pranzo, una spa con tanto di sauna e jacuzzi, una palestra super attrezzata, una sala cinema e una vasca con bordo a filo che si affaccia su Lisbona. Ronaldo ha scelto di acquistare una dimora in questo palazzo extra lusso perché è vicinissima al quartiere nel quale è cresciuto e, come se non bastasse, è la zona più esclusiva della cittadina portoghese. L’acquisto dell’abitazione è avvenuto circa un anno fa, ma la notizia è divenuta di dominio pubblico soltanto in queste ore. Nell’edificio ci sono venti appartamenti, due piscine condominiali e un servizio di concierge digitale e sarà ultimato entro febbraio 2021. L’appartamento di Cristiano, inoltre, potrebbe essere consegnato un pochino più tardi perché il calciatore ha chiesto delle modifiche specifiche. Considerando che Ronaldo resterà alla Juventus fino al 2022 e che, molto probabilmente, parteciperà ai prossimi Europei del 2020 e al Mondiale del 2022 in Qatar, non c’è grande urgenza nella consegna dell’abitazione.