The Crown 4 rivelerà nuovi segreti (anche) sullo stile di Lady Diana, ergo commuoversi sarà ovvio

Di Federica Caiazzo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images
Photo credit: Anwar Hussein - Getty Images

From ELLE

Quarta stagione di The Crown chiama, storia (del guardaroba di Lady Diana) risponde. In vista dell’uscita ormai prossima delle nuove puntate della celebre serie TV sulla royal family inglese (annotate, l'appuntamento su Netflix è fissato al 15 novembre), la caccia ai dettagli dello stile iconico della principessa di Galles torna più forte e sentita che mai. Il conto alla rovescia procede spedito: mentre cresce la curiosità nei confronti dell’alter-ego cinematografico di Lady D, quale l’attrice inglese Emma Corrin, theguardian.com indaga ancora una volta su quanto e come il ruolo della principessa abbia segnato un’era.

Non che lo stile di Lady Diana sia mai stato dimenticato (anzi), ma sicuramente la quarta stagione di The Crown riporterà in auge l’argomento. Come spiega la fonte, l’avvicinarsi del 25esimo anniversario della scomparsa della "principessa triste" - le commemorazioni avranno luogo nel 2022 - ha indubbiamente dato vita a nuovi progetti in sua memoria: tra questi c’è Spencer, un film prodotto dall’industria cinematografica di Hollywood in cui sarà Kristen Stewart a interpretare Diana. Ancora, Netflix (con cui al momento stanno collaborando il principe Harry e Meghan Markle in persona) ha annunciato che un musical dedicato alla vita di Lady D sarà prodotto e reso disponibile sulla piattaforma il prossimo anno. Ma quale di tutte queste sarà la rappresentazione più vivida? Il verdetto spetterà non solo al pubblico, ma in primo luogo ai membri effettivi della royal family inglese. Noi umili commoners avremo però senz’altro la possibilità di sognare davanti alle repliche degli abiti portati in scena.

Tra i vestiti di Lady Diana più chiacchierati del momento c’è proprio quello da sposa che l’attrice Emma Corrin indosserà in The Crown (spoiler: l'attrice ha postato una foto su Instagram, come visibile sopra). L’abito indossato in occasione delle nozze reali con il principe Carlo resta una colonna portante della storia della moda internazionale: si racconta che siano ben 10mila le perle che impreziosiscono il vestito, così come rumours tramandano che la royal family abbia deliberatamente chiesto ai designer di renderlo il più elaborato possibile, così che nessuno potesse mai più copiarlo. Certo, è di un design démodé che ormai si parla: silhouette pomposa, volumetria portata ai massimi livelli espressivi e proporzioni esagerate. Eppure, quell’abito che David e Elizabeth Emanuel realizzarono per la principessa del popolo continua a essere un trend topic senza luogo e senza tempo. Theguardian.com riporta in aggiunta che i due designer sono stati convocati in qualità di consulenti per la trasposizione cinematografica in The Crown: la vera royal family news è che hanno messo a disposizione della serie TV persino i bozzetti originali dell’abito, oltre a un team di 20 sarte per realizzarne uno identico. Pronte per The Crown 4? Ci sarà da sognare. A occhi aperti, però.