«The Crown» trionfa agli Emmy Awards

·2 minuto per la lettura

«The Crown» conquista ben otto premi alla 73esima edizione degli Emmy Awards.

Alla cerimonia degli Oscar della TV, la serie televisiva ispirata alla royal family era arrivata con ben 24 nomination, così come «The Mandalorian», successo targato Disney+.

Lo show Netflix aveva già conquistato tre statuette alla cerimonia Emmys at the Creative Arts, svoltasi il 12 settembre.

Nella notte di domenica, «The Crown» ha proseguito la sua campagna trionfale, con Olivia Colman che si è aggiudicata il premio di migliore attrice in una serie drammatica, grazie alla sua magistrale interpretazione della Regina Elisabetta.

Gillian Anderson e Tobias Menzies hanno conquistato i premi di migliori attori non protagonisti in una serie drammatica, dopo essersi rispettivamente calati nella parte dell’ex Primo Ministro britannico Margaret Thatcher e del Principe Filippo. Premiato anche Josh O’Connor, interprete del Principe Carlo.

Quattro statuette per la commedia dell’anno «Ted Lasso», eletta Miglior serie comica. Premiati anche tre dei suoi interpreti Brett Goldstein, miglior attore non protagonista, Hannah Waddingham, migliore attrice non protagonista e Jason Sudeikis, miglior attore protagonista,

La cerimonia è stata presentata da Cedric the Entertainer, al L.A. Live.

Ecco tutti i premi assegnati agli Emmy Awards 2021:

Miglior serie drammatica

The Crown

Miglior serie comedy

Ted Lasso

Miglior miniserie

La regina degli scacchi

Miglior attore protagonista in una serie drammatica

Josh O’Connor (The Crown)

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica

Olivia Colman (The Crown)

Miglior attore protagonista in una serie comedy

Jason Sudeikis (Ted Lasso)

Miglior attrice protagonista in una serie comedy

Jean Smart (Hacks)

Miglior attore protagonista in una miniserie o in un film per la tv

Ewan McGregor (Halston)

Miglior attrice protagonista in una miniserie o in un film per la tv

Kate Winslet (Omicidio a Easttown)

Miglior attore protagonista in una serie comedy

Brett Goldstein (Ted Lasso)

Miglior attore non protagonista in una serie comedy

Hannah Waddingham (Ted Lasso)

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

Tobias Menzies (The Crown)

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

Gillian Anderson (The Crown)

Miglior attore non protagonista in una miniserie o in un film per la tv

Evan Peters (Omicidio a Easttown)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o in un film per la tv

Julianne Nicholson (Omicidio a Easttown)

Miglior film per la tv

Dolly Parton’s Christmas on the Square

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli