Cynthia Nixon ha un messaggio per l'ex governatore Cuomo, e non poteva essere più chiaro di così

·2 minuto per la lettura

Nel 2018 Cynthia Nixon e Andrew Cuomo erano avversari alle elezioni primarie per il governatore dello Stato di New York. Lei progressista, lui democratico, alla fine Cuomo aveva avuto la meglio su la Miranda di Sex & The City, diventando per la quarta volta governatore dello Stato di New York. Almeno fino a quando non sono state sollevate le accuse da parte di ben 11 donne che hanno dichiarato di aver subito molestie da parte del governatore. A seguito dell'inchiesta della procuratrice Letitia James, Cuomo si è dimesso martedì 10 agosto, lasciando il posto a Katy Hochul.

In tutta questa faccenda Cynthia Nixon, che alle primarie aveva definito Cuomo come un "bullo" e "notoriamente vendicativo", ha sentito di aver metaforicamente avuto la sua rivincita e l'ha rimarcato in un post Twitter che definire "frecciatina" sarebbe riduttivo. Lo sfogo di Cynthia Nixon, che proprio come la sua Miranda di Sex & The City non la manda certo a dire, è arrivato il 24 agosto, a seguito della notizia che Andrew Cuomo ha subito la revoca del suo Emmy Award.

L'ex governatore di New York Cuomo aveva vinto il prestigioso premio l'anno scorso per i suoi briefing quotidiani sullo stato della situazione pandemica da Covid-19, ma a seguito delle indagini l'Emmy è stato revocato. Ed ecco che arriva il tagliente commento Twitter di Cynthia Nixon: "La differenza tra me e Andrew Cuomo? Nessuno di noi è governatore, ma io ho ancora i miei Emmy".

Ouch! Cynthia Nixon si è decisamente tolta qualche sassolino dalla scarpa nei confronti dell'ex avversario. Dal canto suo, Nixon conserva gelosamente ben due Emmy, uno vinto nel 2004 grazie a Sex & The City (di cui si attende il reboot And Just Like That) e l'altro nel 2008 per l'ospitata in un episodio speciale di Law & Order. Quando si dice: la vendetta va servita fredda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli