Da ministero Salute ordinanza per vaccini in farmacie

·1 minuto per la lettura

Un'ordinanza per il vaccino anti-Covid nelle farmacie è stata firmata oggi (ieri, ndr) dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e dà alcune indicazioni per la gestione della 'filiera' delle iniezioni scudo e per la tracciabilità di tutto il percorso. "In sede di attuazione del piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione da Sars-Cov-2 - prevede l'ordinanza - le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano possono avvalersi di grossisti farmaceutici per la consegna alle farmacie territoriali di contenitori di flaconi di vaccini sconfezionati dalle farmacie ospedaliere".

E al fine di assicurare la tracciabilità dei contenitori che rientrano nella distribuzione dopo la consegna alle strutture sanitarie, l'indicazione è che "le farmacie ospedaliere" attribuiscano "una univoca identificazione ai contenitori per flaconi di vaccini, provvedendo ad identificarli con apposito codice univoco pubblicato sul sito Internet del ministero della Salute, assicurando al contempo per ciascun contenitore la presenza di flaconi di vaccino con il medesimo lotto di produzione e medesima data di scadenza".