Dakota Johnson e Chris Martin: «Conduciamo una vita tranquilla e riservata»

·1 minuto per la lettura

Dakota Johnson e Chris Martin si godono la tranquillità della loro villa di Malibu.

Sin dall’inizio della loro relazione, la star di «Cinquanta Sfumature di Grigio» e il frontman dei Coldplay hanno scelto di condurre una vita lontana dai riflettori, evitando di apparire in pubblico.

In una delle rare interviste in cui ha accettato di parlare del compagno, Dakota ha rivelato a Elle di evitare party ed eventi mondani, e di preferire di gran lunga delle serate tranquille tra il calore delle mura domestiche.

«Stiamo insieme da un po’ di tempo ormai. A volte usciamo, ma entrambi lavoriamo tanto e per questo preferiamo stare a casa, nella nostra comodità e riservatezza», ha detto l’attrice. «La maggior parte delle feste le facciamo a casa mia».

Dakota, figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, ha 12 anni in meno del rocker britannico: una differenza d’età che la 32enne non ha mai visto come un problema.

«A volte mi sembra di avere 48 anni, altre 26. Ho avuto una vita intesa. Ho vissuto tanto anche da giovane, quindi mi sento un po’ più grande», ha spiegato, aggiungendo di preferire una serata davanti alla tv che una nottata fuori a bere drink.

«Quando arriva il venerdì, vorrei uscire e ubriacarmi. A volte lo faccio! Ma lavoro tanto e preferisco bere una tazza di tè e stare davanti alla tv», ha confidato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli