Daniele Pecci nei panni di un cardiochirurgo: «Ho dovuto studiare medicina»

·1 minuto per la lettura

Per il suo nuovo ruolo televisivo Daniele Pecci ha abbandonato il teatro e si è messo sui libri di medicina.

Si tratta della fiction “Cuori”, ispirata alla storia del dottor Achille Mario Dogliotti, iconico medico dell’ospedale Molinette di Torino, che nel medical drama in arrivo il 17 ottobre è stato ribattezzato Cesare Corvara.

“Cuori” è ambientato nella Torino degli anni Sessanta, scritto da Fabrizio Cestaro, Mauro Casiraghi e Simona Coppini e diretto da Riccardo Donna. Accanto a Pecci, i protagonisti sono Matteo Martari e Pilar Fogliati.

L'attesa fiction riporta in tv il 51enne dopo una lunga pausa dalle telecamere.

«Per vestire i panni di Achille Mario Dogliotti ho dovuto studiare medicina. In “Cuori” sono Corvara: un uomo dedito al suo lavoro. Stiamo parlando di uno dei grandi medici di quel periodo a livello mondiale, di un uomo che perseguiva quel sogno come ragione di vita».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli