Decora la tua casa per la festa del 31 ottobre con originalità

·3 minuto per la lettura
pumpkins g275ede788 1280
pumpkins g275ede788 1280

La festa di Halloween non è una festa del nostro Paese ma da qualche anno ha preso piede anche da noi. È una festa che piace molto ai ragazzi ed è soprattutto una festa dedicata ai giovani e ai bambini. Che amano travestirsi nella notte di ottobre più spaventosa., per lo spirito di Halloween.

Halloween: trick or treat: dolcetto o scherzetto

Il classico modo di festeggiare Halloween è con dolcetto o scherzetto una tradizione che in America non può mancare mentre da noi è meno frequente che i bambini vadano di casa in casa a chiedere dolci diciamo che l’Italia assorbito l’usanza di festeggiare Halloween ma con delle varianti rispetto alla festa americana.

Halloween: decorare con il riciclo creativo

Decorare per il 31 di ottobre la casa è abbastanza semplice, si possono realizzare delle bellissime decorazioni anche con materiali recuperati direttamente dal cestino del cucito, o dagli avanzi delle decorazioni degli addobbi natalizi.

Zucche e candele poi sicuramente la fanno da padrone in questa occasione. Inoltre per creare delle decorazioni handmade ci si può ispirare senza dubbio alle tecniche del riciclo creativo; utilizzando e sfruttando oggetti e materiali originariamente destinati ad altri scopi, ma che possono essere validi e utili per realizzare delle decorazioni bellissime

Addobbi di Halloween

La tipica decorazione di Halloween è la zucca intagliata, basta avere a disposizione qualche zucca fresca e con l’aiuto di strumenti e attrezzi idonei intagliare qualche faccia buffa o spaventosa. Questo è sicuramente il Re degli addobbi di Halloween, un tipo di decorazione che non può assolutamente mancare.

Per Halloween creare con le proprie mani fantastiche decorazioni

Un altro metodo per sfruttare le zucche è svuotarle completamente, intagliare un’espressione spaventosa sulla facciata del frutto e poi all’interno inserire una grossa candela accesa.

Halloween: tradizioni antiche dai Celti al Medioevo fino a oggi

Questa è una tradizione legata a un’antica usanza irlandese e scozzese, ovvero quella di fabbricare piccole lanterne con vegetali essiccati. Le lanterne per molte civiltà antiche rappresentavano le anime dei morti.

Tutti gli addobbi e le decorazioni, e i piccoli lavori manuali dedicati a Halloween si basano praticamente sulla figura della zucca.

Ragni, pipistrelli e zucche di Halloween

Ovviamente non esiste solo come addobbo la zucca illuminata; ma bensì tanti altri piccoli oggetti, che possiamo realizzare in casa. Ad esempio sacchettini e scatole in cartone dove mettere le caramelle e i dolci da offrire agli ospiti.

Dei rametti secchi raccolti magari in giardino, possono essere utili per appendere dei pipistrelli realizzati con il cartoncino nero, ritagliati e decorati con facce buffe e occhietti ammiccanti.

Le ghirlande di ottobre

Un’altra decorazione imperdibile sono le ghirlande, che possono essere realizzate con fiori, foglie e rami secchi, o con qualsiasi altro tipo di materiale che possiamo reperire anche in casa: cartone, stoffa, tulle, carta crespata, nastri e lana.

Oltre ai pipistrelli con il cartoncino nero possiamo disegnare e ritagliare anche tanti piccoli ragni da distribuire e da attaccare sulle pareti.

Le pietanze di Halloween in stile horror

Allo stesso modo possiamo creare tante ragnatele da appendere qua e là. Per finire possiamo dedicarci al pranzo o alla cena di halloween, cucinando dolci, torte e stuzzichini, tutti ispirati alla zucca-

Al colore della zucca, e camuffando le pietanze in modo che possano sembrare insetti, piccoli teschi, scope e tante altre cose legate al tema horror di Halloween.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli