Demi Lovato, 4 anni senza sostanze: ‘Sono felice’


Demi Lovato, a distanza di 4 anni dall’overdose che le è quasi costata la vita e l’ha portata a passare un lungo periodo in rehab, sta bene.
La cantante, che ormai è “pulita” e non fa più uso di sostanze stupefacenti e alcol, ospite in radio Mix 104.1, ha raccontato del suo percorso verso la sobrietà.
“Raramente penso alle sostanze”, ha dichiarato l’artista.
“Ho provato a fumare erba, ho provato a fare di tutto. E ho capito che niente di tutto questo funziona per me. Nella mia vita è subentrata l'accettazione", ha spiegato.
La 29enne ha poi aggiunto: “Sono talmente soddisfatta della mia vita, così com'è, che penso davvero raramente alle sostanze, il che è una cosa bellissima e qualcosa che non avrei mai pensato potesse accadere”.
Il 2021 per Demi è stato l'anno della rinascita: quasi tre anni dopo l'overdose da oppioidi la cantante è ritornata sotto le luci dei riflettori non solo per raccontare la sua storia, ma anche per presentare nuova musica. ‘Dancing with the devil’ è la docu serie in quattro puntate che ha iniziato a preparare lo scorso anno, progetto nato per raccontare nei dettagli cosa ha vissuto a partire dal giorno della drammatica overdose del 2018.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli