Denti sensibili: quali sono le cause e rimedi naturali efficaci

denti sensibili

Molti soggetti, sia che mangino o bevano cose fredde o calde, avvertono subito fastidio e dolore ai denti. Il motivo principale sono i denti sensibili che possono essere trattati con alcuni rimedi e soluzioni particolarmente efficaci. Ecco quali sono e i benefici che apportano all’igiene orale della bocca.

Denti sensibili

Lo smalto e la dentina sono tessuti che tendono a proteggere la polpa in seguito a stimoli termici esterni. Lo smalto è la parte esterna, mentre la dentina lo strato interno. Con il passare del tempo, lo smalto tende ad assottigliarsi e non riesce a proteggere nel modo migliore la dentina, portando così a una sensibilità dentale che causa particolare fastidio e dolore nei soggetti che ne sono colpiti.

I denti sensibili fanno fatica a tollerare sia cose fredde che calde, ma anche alimenti particolarmente acidi o dolci oppure l’aria fredda, e tutto ciò è sintomo di particolare dolore. Una sensazione dolorosa e fastidiosa che si manifesta in uno o più denti. Il dolore si avverte, non solo a contatto con alimenti particolarmente freddi o caldi, ma anche spazzolando i denti in modo deciso.

La sensibilità dentale è anche un sintomo di altre patologie, quali la carie, la gengivite e la pulpite. Se si tratta di un disturbo non guaribile in poco tempo, bisogna rivolgersi a un esperto del settore per capire come fare e i rimedi migliori da adottare. Una condizione e un disturbo che colpisce soprattutto le donne rispetto agli uomini con i soggetti al di sotto dei 55 anni maggiormente colpiti.

Una ipersensibilità ai denti che si manifesta anche intorno ai 20 anni e colpisce sia i canini che i premolari. Il dolore si presenta in modo molto acuto, ma rapido, ma può ritornare in seguito a un elemento scatenante e preoccupante. Non bisogna sottovalutarlo, ma è importante tenerlo sotto controllo, onde evitare altri problemi relativi all’igiene orale.

Denti sensibili: consigli

Chi ha i denti particolarmente sensibili, deve prestare attenzione alla propria igiene orale. Ecco alcuni consigli e suggerimenti pratici per migliorare questa situazione. Prima di tutto, si consiglia di non consumare alimenti o bevande che siano troppo fredde o calde, neanche cibi acidi o dolci. Bisogna anche fare attenzione a quando spazzolate i denti. Fatelo in modo delicato e non troppo violento in quanto si rischia di rovinare l’abrasione dei denti.

Pulite i denti facendo movimenti rotatori dal basso verso l’alto. Si consiglia di usare spazzolini con setole morbide e medie. Oltre allo spazzolino e al dentifricio, non dimenticate di usare il filo interdentale muovendolo in su e giù. Per chi ha denti sensibili, si consiglia di usare un dentifricio adatto a questo scopo per isolare il nervo e formare in questo modo una barriera protettiva.

Bisogna lavarsi i denti ogni volta dopo che si terminato di mangiare. Nel caso abbiate consumato alimenti o bevande particolarmente acide, aspettate un attimo prima di passare all’igiene orale in quanto gli acidi possono danneggiare lo spazzolino se si usa subito lo spazzolino. Oltre a lavare i denti dopo i pasti, lavateli anche prima soprattutto se state per consumare alimenti acidi quali yogurt, vino, succhi, ecc.

Sottoponetevi a controlli regolari dall’esperto del settore almeno due volte all’anno seguendo ogni indicazione che vi fornisce per la cura dell’igiene orale. Molti esperti consigliano di optare per uno spazzolino elettrico anziché manuale e un dentifricio a base di potassio e fluoro per il cavo orale.

Il miglior rimedio dentale

Per i denti sensibili è importantissimo effettuare una corretta igiene mentale. Per chi non avesse tempo di andare dal dentista, la pulizia si può effettuare anche da casa grazie a dei sistemi efficaci. In commercio ne esistono diversi ma il migliore al momento e più utilizzato è Denta Pulse. Un sistema professionale che garantisce una ottima igiene orale a casa come dal dentista.

Si tratta di un sistema per la pulizia dei denti e dell’igiene orale che permette di eliminare le placche, i residui, il tartaro, compreso anche le macchie. Sfrutta le 3000 vibrazioni soniche in modo da dare risultati che siano garantiti e non ha particolari controindicazioni. Possono usarlo tutti, anche chi ha otturazioni, apparecchi, corone.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui

Nella confezione e incluso nel presso è possibile trovare sia uno specchietto per verificare i risultati che si ottengono, ma anche la testina in silicone per una pulizia ancora più accurata. Un prodotto che ha le seguenti caratteristiche:

  • Potete pulire i denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo perché sfrutta le 3000 vibrazioni soniche di cui questo strumento dispone
  • Ha una luce a Led integrata in modo da poter raggiungere anche le zone maggiormente difficili
  • Funge da smacchiatore, quindi elimina macchie, tartaro, ma anche residui di cibo
  • Realizzato in materiale ergonomico e, quindi, molto facile da usare anche per tutta la famiglia.

Sicuro sullo smalto ed è il prodotto ideale per l’igiene di tutta la famiglia. Bisogna usarlo come un normale spazzolino in modo delicato e senza sfregare troppo.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per una confezione con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.