Depop: come acquistare in sicurezza

·3 minuto per la lettura
Depop-acquistare-sulla-app
Depop-acquistare-sulla-app

Abbiamo l’armadio che straborda di capi d’abbigliamento, molti dei quali non indossiamo più da anni; non siamo neppure certi che ci entrino ancora. Ci ripromettiamo ogni stagione di fare un pò d’ordine ma poi non procediamo mai perché, in fondo, ci dispiacerebbe troppo dover rinunciare a quei capi che abbiamo amato e ci avevamo anche speso parecchio, dunque non vogliamo certo gettarli. E lo stesso vale per le scarpe.

Perché non liberarcene guadagnando qualcosa? Ormai esistono numerose app che ci consentono di vendere vestiti che non utilizziamo più, una delle quali è Depop.

Può interessarti anche: “Come funziona Depop? Cosa è possibile fare con l’applicazione?

Depop, il tuo negozio vintage

Depop è la crasi di due parole inglesi: department (negozio) e popular (popolare) ed è stato uno dei primi a imporsi sulla scena, specialmente grazie ad alcune fashion blogger che sono solite utilizzarlo per liberarsi di abiti che non indossavano più, o magari non hanno mai utilizzato, in seguito alla promozione per la quale li hanno ricevuti.

Lo strumento Depop è facile, immediato e veloce e consente di vendere e acquistare in rapidità e sicurezza, da cellulare.

Cos’è Depop e come funziona

Depop è un’applicazione scaricabile gratuitamente dallo store del nostro smartphone e disponibile anche da pc, con il suo sito o la stessa app. In realtà non è legata soltanto all’abbigliamento, poiché su Depop posso vendere quel che voglio purché gli scatti una foto e la condivida online.

Pensiamo a Depop come a un mix tra Instagram ed Ebay, per intenderci. Pubblicata la foto del prodotto che intendiamo vendere e corredata di alcune piccole informazioni – descrizione, prezzo, disponibilità… – non dovremmo fare altro che attendere di venire contattati da chi ha interesse a procurarsi quel che abbiamo messo in vendita. Al potenziale acquirente basterà un click per dare inizio alla procedura di acquisto.

Acquistare su Depop

Nel caso in cui fossimo noi interessati ad acquistare? Nessuna paura: il processo è facile e intuitivo. Commentando l’inserzione o mandando un messaggio privato al venditore possiamo dare il via all’iter di acquisto, comunicando il nostro interesse. Per procedere nell’acquisto dovremmo avere a disposizione una carta di credito o una ricaricabile tipo postepay. Se disponiamo di un conto PayPal, possiamo pagare tramite esso.

Prima di fare qualunque cosa dovremmo creare il nostro profilo Depop; da quel momento sarà possibile sbirciare negli armadi o nelle soffitte degli utenti disposti a vendere e accordarsi con loro, tramite messaggio privato, per acquistare qualunque cosa colpisca il nostro occhio.

Con Depop abbiamo la possibilità di scovare oggetti unici, curiosi, alla moda e talvolta addirittura introvabili in altri luoghi. La sua immediatezza lo rende davvero alla portata di tutti poiché l’unico requisito d’ingresso è possedere uno smartphone!

Come spesso accade con queste app, è più facile a farsi che a dirsi, dunque il modo migliore per conoscere Depop è cominciare a utilizzarlo!

Può interessarti anche: “Come vendere su Depop: l’app per lo shopping di seconda mano

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli