Desideri per quando torneremo a viaggiare? Le montagne tutte per noi

Di Redazione Digital
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Artur Debat - Getty Images
Photo credit: Artur Debat - Getty Images

From Marie Claire

  1. 2. 3. Quando torneremo a viaggiare vogliamo pensare ad almeno 3 sport diversi da praticare in un solo giorno, in un solo luogo, magari infinito come le Dolomiti. Un inverno dove vorremo scalare pareti di ghiaccio, camminare con le ciaspole per vedere (sempre più) da vicino le tre cime di Lavaredo, sciare in notturna, frontale accesa, lungo le piste più belle al mondo. Una full immersion di sport invernali che abbiamo messo in stand-by e che vorremmo recuperare in tutta sicurezza quando e se sarà possibile. La bellezza dell'Italia nell'essere enorme nelle opportunità di viaggio eppure iper-raggiungibile: per questo vogliamo immaginarci un long-weekend, un ponte, dove riempire il bagagliaio e non curarci del meteo e degli sport che ci permetterà di fare o non fare. Poi, imperativo, prenotare in un eco-resort che mantiene il calore di una baita ma implica il piacere di spa terapeutiche, cucina a km zero, meglio se direttamente sulle piste.

Have to // Optare per un'auto sensibile e smart in tutto: bagagliaio compreso capace di adattarsi ai cambi di programma e mete. Nel nuovo Sorento Hybrid e Plug In Hybrid di Kia, in arrivo nei primi mesi del 2021, anche nei modelli a sette posti con tutti i sedili in uso, il bagagliaio aumenta del 32% rispetto al suo predecessore. I designer hanno studiato al millimetro la linea per permettere all'abitacolo di essere accogliente e confortevole ma assicurare anche una certezza in fatto di bagagli e ingombri.

Photo credit: Courtesy  Kia
Photo credit: Courtesy Kia