Di tutte le mascherine lavabili, pare proprio che la migliore in assoluto sia questa di Uniqlo

Di Federica Caiazzo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

From ELLE

Insomma, quant'è vero che abbiamo imparato a fare di necessità virtù? Un anno fa a quest'ora - oltre a essere nel pieno del primo lockdown - eravamo sulla soglia di casa (per quel minimo che ci fosse consentito uscire, se non per acquistare cibo e medicine!) a fare i conti con quello che sarebbe diventato poi l'accessorio mai-più-senza: la mascherina. E no, non sappiamo (ancora) quando arriverà il momento in cui potremo finalmente liberarcene, motivo per cui anche i marchi moda stanno perfezionando sempre di più la proprie proposte. Uno in primis è Uniqlo, che con il suo set di tre mascherine lavabili ci ha appena risolto un bel po' di problemi tecnici.

Photo credit: COURTESY
Photo credit: COURTESY


Le mascherine lavabili Uniqlo sono realizzate dal marchio giapponese attraverso una speciale tecnologia chiamata AIRism. Nulla di troppo complesso da comprendere, anzi: la struttura di questa mascherina riutilizzabile - disponibile in tre colori: nero, bianco o grigio - è stata concepita in tre strati. Il primo strato di tessuto AIRism è liscio e traspirante: in pratica, è quello visibile a occhio nudo (monocromatico, minimale e basic = sta bene con tutto se state già pensando a come coordinarle con i look). Il secondo strato è quello in grado di filtrare fino al 99% delle particelle, motivo di vanto per Uniqlo che tiene a specificare non solo l'efficienza di filtraggio dei batteri ma anche quelle del polline. Infine, c'è il terzo strato che - migliorato proprio grazie alla tecnologia AIRism - aumenta traspirabilità e comodità.

Comodità, parliamone! Lavabili o chirurgiche che siano, scagli la prima pietra chi non si è ritrovata (almeno) una volta fino a oggi a combattere per strada con la mascherina protettiva che casca giù dal naso. Di nuovo, la mascherina lavabile Uniqlo ha la soluzione. Il colosso giapponese ha pensato proprio a tutto: disponibili in un multipack di 3 pezzi ciascuno, le mascherine sono regolabili e garanti di una vestibilità perfetta perché disponibili in quattro taglie dalla S alla XL. Quanto alle prestazioni (pazzesche) anche dopo il lavaggio, è scritto tutto sulla scheda tecnica del prodotto: "A seguito dei test effettuati - annuncia Uniqlo, - abbiamo scoperto che la percentuale di efficienza di filtraggio dei batteri e l'efficienza di raccolta delle particelle di polline (valori che indicano le prestazioni del filtro) risultano essere rispettivamente al 95% e al 93% dopo 20 lavaggi a 40 ° C". Effetto sold out tra tre, due, uno...