Dieta Miracle: scopriamo quali sono i cibi proibiti

dieta miracle: i cibi vietati
dieta miracle: i cibi vietati

Non è facile seguire la dieta Miracle, è abbastanza rigida e minuziosa, ma permette di perdere peso. E in soli 7 giorni. Ecco cosa non si può mangiare nella dieta Miracle.

La dieta Miracle, i cibi vietati nel regime alimentare

Nella dieta cosiddetta Miracle il menu da seguire è molto selettivo. Infatti, nel regime alimentare di cui stiamo parlando sono concessi solo cibi di origine vegetale, tanti cereali e tisane. Ecco tutti i cibi vietati.

Dimenticatevi dello zucchero, del glutammato o del sale e puntate invece a frutta e verdura fresche. Il primo consiglio della dieta è puntare a prodotti il più naturali possibile. I cibi vietati nella dieta Miracle, in pratica, sono tutti quelli che non trovi nel menu indicato.

La dieta detox Miracle prevede il consumo di tanti cereali, tisane, frutta e verdura per drenare i liquidi e sgonfiare la pancia. Nei primi giorni, si contrasta la ritenzione idrica e solo successivamente si va ad agire sui depositi di grasso.

Frutta e verdura cruda permettono una rigenerazione cellulare e di ripulirsi dalle tossine. Inoltre, il menu della dieta Miracle prevede semi oleosi e legumi.

Il menu tipico della dieta Miracle, ecco da dove nasce

ll dottor Morse è un celebre naturopata americano, famoso per avere scritto il libro, The Miracle Detox, in cui in sostanza spiega che l’uomo è nato come frugivoro, dunque dovrebbe nutrirsi di frutta, alcuni vegetali (considerati frutti come zucchine e platani), e alcuni frutti grassi come avocado, olive, cocco.

Si tratta di un regime alimentare che in teoria non si dovrebbe mai abbandonare, sebbene ci siano molte persone che lo seguono in primavera e in estate, per poi aggiungere con moderazione delle fonti proteiche da carne, pesce o uova o legumi germogliati. In teoria, la dieta del dottor Morse andrebbe seguita per la vita.

Nella dieta Miracle non è ammesso nessun tipo di seme o cereale considerati “alimenti dormienti” e dunque poco nutrienti.