Diplo accusato di violenza sessuale: cancellato il concerto a Baltimora

·2 minuto per la lettura

Il concerto di Diplo a Baltimora è stato cancellato a causa della nuove accuse di violenza sessuale che hanno investito il cantante.

Diplo doveva esibirsi nel post partita della squadra di baseball dei Baltimore Orioles, che tuttavia hanno preferito depennare lo show.

«Gli Orioles non ospiteranno l'imminente esibizione post-partita il 24 luglio all'Oriole Park di Camden Yards», ha twittato il team sportivo.

«I fan che hanno acquistato gli abbonamenti sul campo con i biglietti per il concerto di Diplo del 24 luglio riceveranno un rimborso».

La cancellazione è arrivata poco dopo che il Baltimore Sun ha pubblicato una lettera di denuncia, chiedendo come la squadra potesse ospitare l’hitmaker, colpito duramente da nuove accuse di violenza sessuale.

«Gli Orioles promuovono da sempre l’intrattenimento per famiglie nella nostra grande città», si legge nell’articolo.

«Questo è molto preoccupante alla luce della notizia uscita il 7 luglio secondo cui Diplo è accusato di violenza sessuale dopo aver costretto una fan a fare sesso orale con lui dopo uno spettacolo a Las Vegas nel 2019, che lei ha affermato di aver filmato… Se gli Orioles sono una squadra così a misura di famiglia e si preoccupano davvero delle donne, devono separarsi da Diplo, alzarsi in piedi e annullare questo concerto post-partita».

In una causa separata intentata a giugno, un'altra donna ha accusato Diplo, vero nome Thomas Wesley Pentz, di aver registrato il loro incontro sessuale senza consenso e di aver poi condiviso il filmato online.

La donna ha anche accusato Diplo di averla contagiata con una malattia a trasmissione sessuale.

Diplo ha negato le accuse.

«Esistono prove inequivocabili che confutano completamente ciò che viene affermato», ha affermato l'avvocato di Diplo, Bryan Freedman, in una nota.

«Lo condivideremo con il tribunale questa settimana e, una volta esaminate le prove, la natura falsa e maligna di questo shakedown sarà rivelata una volta per tutte».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli