Aldi, Eurospin, MD: qual è il discount più conveniente?

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

L’emergenza Covid-19 ha stravolto la nostra vita e le nostre abitudini, così come il modo di fare la spesa. Nel corso del 2020, la chiusura di bar, ristoranti e di molti negozi, oltre all’impossibilità di percorrere lunghe distanze, ha permesso a supermercati e discount di registrare performance in crescita al di sopra della media del mercato.

LEGGI ANCHE: Esselunga, Conad, Coop… Qual è il supermercato preferito dagli italiani?

I discount, in particolare, hanno tagliato un traguardo importante durante lo scorso anno, come rivela una ricerca condotta da Nielsen Italia.

GUARDA ANCHE - La solidarietà al tempo del coronavirus

“Nel 2020, le vendite dei discount in Italia sono cresciute dell’8,1%; il secondo dato più alto se comparato a quello dei principali Paesi dell’Europa occidentale, nonché un trend decisamente superiore alle media di settore, che vede una crescita del 4,3%. Il connubio tra prezzi competitivi, che hanno spinto i consumatori a comprare nei discount e una chiara modernizzazione di assortimento e offerta (la cosiddetta “supermarketizzazione” dei discount), ha portato il canale a crescere costantemente, moltiplicando sia la sua quota di mercato, che la sua presenza sul territorio nazionale. Questo successo è dovuto alla sempre maggiore attenzione ai prezzi da parte dei consumatori, cresciuta ulteriormente con la crisi Covid-19”, ha spiegato Romolo De Camillis, direttore Retailer di Nielsen Italia.

Ma qual è il discount più conveniente in Italia? Secondo l’ultima indagine di Altroconsumo, al primo posto troviamo Aldi, che ha registrato un vero e proprio boom nell’ultimo periodo e che ha da poco festeggiato quota 100 punti vendita distribuiti in sei regioni e l’apertura di due centri logistici, il primo a Oppeano (VR), il secondo, aperto nel 2020, a Landriano (PV).

Al secondo posto si piazza Eurospin, mentre sul terzo gradino del podio troviamo MD. Seguono, in ordine, Penny Market, D-Più Discount, Lidl e Todis.

GUARDA ANCHE - Follia al supermarket Aldi, 130mila euro di danni