Dolore alle ossa: i migliori rimedi naturali

·2 minuto per la lettura
ossa
ossa

I dolori alle ossa sono un problema tutt’altro che raro e possono dipendere da diversi fattori. Per ritrovare il benessere vogliamo suggerirvi i 3 migliori antidolorifici naturali da utilizzare per ridurre il dolore e stare meglio.

Vitamina D contro il dolore alle ossa

La vitamina D è fondamentale per migliorare l’assorbimento del calcio da parte delle ossa. Coloro che hanno problemi di mineralizzazione alle ossa dovrabbero infatti assumere grandi quantità di questa vitamina sia attraverso l’alimentazione che attraverso integratori alimentari.

Avere nell’organismo quantità troppo basse di vitamina D causa gravi problemi di salute a tutti gli organi e danneggia in modo importante anche le ossa. Uno degli alimenti che vi suggeriamo di consumare è sicuramente il pesce azzurro che ne contiene una buona quantità.

Zenzero per lenire il dolore alle ossa

Lo zenzero è un prodotto ricco di benefici per la salute dell’organismo. Le proprietà antinfiammatorie e analgesiche della radice sono in grado di lenire il dolore alle ossa. Di conseguenza chi soffre di artrite o di altri problemi alle ossa dovrabbe utilizzare questo prodotto.

Per ottenere dei benefici potete utilizzare lo zenzero in vari modi. In particolare vi consigliamo di realizzare delle tisane e di sorseggiarle durante il giorno, ma un altro ottimo rimedio consiste nella realizzazione di impacchi a base di questa radice.

Ortica per migliorare la salute delle ossa

L’ortica è un ottimo rimedio naturale per migliorare la salute delle ossa. Questo prodotto infatti aiuta a ridurre le infiammazioni presenti nel corpo e di conseguenza regala benefici alle ossa e alle articolazioni dolenti.

Per ottenere il massimo dei benefici dall’ortica vi suggeriamo di preparare una tisana all’ortica. Per realizzare questa bevanda dovete semplicemente scaldare l’acqua e poi toglierla dal fuoco una volta raggiunta l’ebollizione. Aggiungete poi un po’ di ortica e lasciate riposare in infusione. Filtrate e bevete ancora caldo.