"Dolore indescrivibile": Madonna cancella di nuovo il tour

AP Foto/José Luis Magaña

"Mentre stavo salendo le scale per cantare 'Batuka', sabato, a Miami, piangevo per il dolore causatomi dalle ferite. Un dolore indescrivibile provato per tutti gli ultimi giorni”. Con un lungo post sui social Madonna ha fatto sapere di aver preso la decisione di cancellare di nuovo il suo tour nel Nord America.

Madame X, raccontando i momenti che l’hanno costretta a lasciare in lacrime l’ultima tappa di Miami, ha ricordato: “Ogni canzone che cantavo, pregavo di essere in grado di riuscire a cantare anche la successiva e arrivare alla fine del concerto. Le mie preghiere sono state esaudite, e ce l'ho fatta”.

Mi considero una guerriera, una che non molla mai, ma questa volta sono state costretta ad ascoltare il mio corpo, accettando il dolore come fosse un avvertimento. Sono molto dispiaciuta per i miei fan per aver cancellato il mio ultimo concerto a Miami” ha proseguito.

GUARDA ANCHE - Madonna sconvolge ancora con “God Control”

Madonna, che ha compiuto 61 anni lo scorso 16 agosto, ha poi scritto: “Gli ultimi due giorni li ho passati con i dottori a fare esami, ultrasuoni, radiografie, prelievi e a versare altre lacrime. I medici me l'hanno detto chiaramente: devo riposare il più possibile per non infliggere altri danni irreversibili al mio corpo”.

“Non ho mai permesso a un infortunio di fermare la mia attività dal vivo ma questa volta devo accettare di non vergognarmi per essere umana e premere il pulsante 'pausa'“. Al momento non è chiara la lunghezza del periodo di riposo forzato imposto dai medici a Madonna, ma il tour di Miss Ciccone, secondo quanto trapela, potrebbe riprendere già dal prossimo 12 febbraio a Lisbona, dove ha in programma otto date al Coliseu dos Recreios