Domenica Live, Luxuria replica a Sgarbi e sgrida Barbara D’Urso

vladimir

Nell’ultima puntata di Domenica Live, Vladimir Luxuria ha replicato a Vittorio Sgarbi e ha spiegato bene qual è la sua posizione in merito alla bufera che si è scatenata sui social dopo Live-Non è la D’Urso. Non solo, Vladi ha anche rimproverato Carmelita per non essere intervenuta nello show che il critico d’arte ha fatto nel suo salotto.

Domenica Live: Luxuria replica a Sgarbi

Nel corso dell’ultimo appuntamento con Live-Non è la D’Urso, Vittorio Sgarbi si è scagliato contro Vladimir Luxuria, accusandola di essere stata una prostituta. Una scena davvero ignobile, che ha scatenato l’ira del popolo dei social. Sono tantissimi, infatti, quelli che si sono scagliati non solo contro il critico d’arte ma anche contro la stessa conduttrice, che non è stata in grado di placare l’uomo. Vladimir, ospite di Domenica Live, ha avuto la possibilità di dire la sua su quanto avvenuto. Luxuria ha dichiarato: “Vorrei dire una cosa: non mi sarei aspettata una reazione del genere da Vittorio Sgarbi. Io lo conosco da una vita, ci ho lavorato. Ho conosciuto la madre, il padre, la sorella Elisabetta. Rimasi meravigliata, in quella puntata, in cui, fuori da qualsiasi contesto, io non c’ero, disse ‘ho visto Vladimir batter per strada’. Io ho parlato della mia vita, ho fatto una scelta, di non nascondere nulla della mia vita. Scomodamente ho deciso di raccontarmi. Mi fa ricordare un periodo non bello della mia vita, in cui ero stordita e non vedevo un futuro. So che questa cosa fa male anche a tutte le persone che mi vogliono bene”. Vladimir ha aggiunto che è rimasta male per quanto ha detto Sgarbi in passato, ma che è rimasta ancora più basita dal fatto che lui abbia ritirato fuori ancora una volta una vecchia storia. Luxuria non ha mai fatto mistero della sua vita, ma ci ha tenuto a ribadire, a Live-Non è la D’Urso come a Domenica Live, che quando ha conosciuto Vittorio la circostanza era ben diversa da quella che ha descritto lui.

Vladimir contro Barbara

Vladimir ha parlato senza essere interrotta per circa venti minuti: “Io parlo della mia vita, non do a nessuno il diritto di inzuppare il pane nel sangue della mia vita. (…) Quello che mi ha detto in quella trasmissione ha fatto male a tutte le persone che mi hanno espresso solidarietà. Tutte la nostra comunità si è sentita offesa da quelle parole. (…) Alzarsi fisicamente e avvicinarsi a me urlandomi quello che mi ha urlato, credo sia stata una delle cose più brutte che mi potesse accadere. Mi ha ricordato la mia infanzia quando le persone mi insultavano in strada davanti all’indifferenza di tutti. Ringrazio il pubblico che ora mi applaude ma, in quel frangente, sentire le risatine e gli applausi del pubblico, mi ha fatto molto male”. Luxuria è un fiume in piena e dal suo volto traspare tutta la sofferenza provata nel corso dell’attacco che ha subito da Sgarbi. Vladi ha poi voluto sgridare, sempre con i suoi modi garbati, la D’Urso, accusata anche dal web di non essere stata in grado di placare Vittorio. L’ex naufraga ha dichiarato: “Ti dico, Barbara, che mi sarei aspettata una reazione più dura e severa nei confronti di Vittorio Sgarbi. In quel momento, tu dovevi essere la Barbara che si arrabbia come con i concorrenti del Grande Fratello e li mette in riga. Anche se è Vittorio Sgarbi”. Vladi, con estrema pacatezza, ha riportato non solo il suo pensiero, ma anche quello di milioni di telespettatori.

La replica di Barbara

Barbara, dopo aver ascoltato in religioso silenzio lo sfogo della sua ospite, ha replicato: “Mi dispiace molto di non aver colto la tua sofferenza e la tua fragilità in quel momento. Sgarbi è un fiume in piena, non lo giustifica. Ho tentato di farlo… Il mio dispiacere è che non ho colto che in quel momento fossi più fragile della Vladimir che conosco da anni e anni, che voglio da anni in trasmissione, che difende e attacca tutti. Non mi hai dato segnali, mi dispiace non aver colto questa cosa, davvero”. La D’Urso ha provato a giustificarsi ribadendo di non aver colto il suo malessere. La domanda, a questo punto, sorge spontanea: considerando che i telespettatori hanno visto Luxuria soffrire, come ha potuto lei non vedere una cosa tanto palese? Carmelita ha proseguito: “Così come non permetti che nessuno metta il pane nel sugo, nel sangue della tua vita, proprio perché tu lo sai, quando Sgarbi ha detto di Luxuria e della prostituzione, sono intervenuta. Quella sera tu c’eri e non ho colto questa cosa, mi dispiace. Non consento a nessuno, e non c’entri tu, di mettere una piccola macchia sulla battaglia che da anni sto facendo verso la comunità Lgbt, contro l’omofobia (…) Se il pubblico applaude io non posso farci niente. Mi dispiace, ti voglio bene. Lo sai che ti vogliono bene. Ci scriviamo da anni, le lotte sono le stesse, la mia e la tua. Lotto per le trans discriminate. Lo faccio da 12 anni e adesso qualcuno si permette di dire ‘la comunità Lgbt contro la D’Urso’? Davvero, non ho colto il tuo disagio”. Davanti alle scuse della D’Urso, Vladimir è scoppiata a piangere, ma ha ribadito che fino a quando non otterrà le scuse di Sgarbi lei non parteciperà più a nessuna trasmissione dove sarà presente anche lui. Carmelita, prima di congedare la sua ospite, ha ammesso che ha provato a chiedere a Vittorio di porgerle le sue scuse, ma lui non ha accettato.