Domenica Live, Nina Moric: “Favoloso ha picchiato sia me che Carlos”

nina moric

Nell’ultima puntata di Domenica Live, Nina Moric ha finalmente raccontato tutta la verità sulla scomparsa di Luigi Mario Favoloso. La modella croata è apparsa subito molto provata da tutta questa situazione e ha confessato che l’ex fidanzato ha alzato le mani sia su di lei che sul figlio Carlos Maria.

GUARDA ANCHE: "Il mio tutto", Nina Moric torna su Instagram dopo oltre 2 mesi di assenza

GUARDA ANCHE: Nina Moric interviene sulla scomparsa del suo ex Luigi Favoloso

Domenica Live: parla Nina Moric

Sono ormai giorni che si parla della strana scomparsa di Luigi Mario Favoloso. Finalmente Nina Moric, ospite di Domenica Live, ha raccontato tutta la verità. La modella croata è arrivata nel salottino di Carmelita visibilmente provata e, neanche a dirlo, la conduttrice ha subito sottolineato il suo tremore. Nina è stata un vero e proprio fiume in piena: “Mi sarei aspettata di tutto nella mia vita tranne che stare qui a parlare ma sono stata messa in mezzo. Ieri sono stata anche minacciata e mi sono anche consultata con il mio avvocato. In questo momento sono sotto una pressione molto forte”. La D’Urso ha cercato di tranquillizzarla un po’ e poi le ha dato nuovamente la parola, chiedendole di iniziare il suo racconto dall’ultima volta che ha visto Luigi. Nina ha raccontato: “L’ultima volta che l’ho visto è stato il 19 dicembre, si era arrabbiato per un messaggio innocuo mandato da un nostro amico in comune e mi ha accusato di tradimento. Noi, da circa due anni, stavamo un po’… era una storia quasi finita, ma non riuscivamo a staccarci. (…) Mi accusa di tradimento, non volevo dire questa cosa… Lui aveva degli attimi in questi anni in cui usava le mani, violenza sia fisica che psicologica… si è sfogato su di me in una maniera molto forte e io ho detto basta”. Stando al racconto della Moric, nel corso della loro relazione, Favoloso ha più volte alzato le mani su di lei. Questa volta perché ha detto basta? La seconda confessione è davvero sconcertante.

La verità

Nina ha proseguito: “Lui ha fatto le sue valige. Sosteneva fosse vero e se n’è andato. Ha continuato a cercarmi, ma era giusto che lui se ne andasse perché io ero sottoposta ad uno stress continuo… C’era solo sofferenza. Lui mi ha messo le mani addosso e lo aveva fatto tante altre volte… Purtroppo quando subisci violenza pensi che sia colpa tua… Anche io ho commesso degli errori, non sono una santa…”. Davanti a questa confessione, Barbara l’ha interrotta e le ha fatto notare che “niente giustifica la violenza”. La Moric ha iniziato a tremare e, con gli occhi gonfi, ha aggiunto: “Non volevo che uscisse questa cosa… Io sono sola qui, non ho famiglia… anche Carlos ha subito lo stesso atteggiamento che ho subito io, ma Carlos è un ragazzo meraviglioso. Anche perché lui (Luigi, ndr) andava d’accordo con Carlos, però aveva questi black out che erano ingestibili e in uno di questi momenti ha toccato mio figlio e da lì non ce la facevo più”. Quando Nina ha visto che Favoloso non si limitava più a picchiare solo lei, ma che ha alzato le mani anche su suo figlio ha capito di dover mettere fine a quella relazione tossica.

Le lacrime di Nina

Per tutta l’intervista Nina si è mostrata estremamente nervosa, ma anche convinta come non mai a non voler avere più nulla a che fare con Favoloso. Carlos, che è ancora un ragazzino ma ha una maturità che molti adulti sognano, non solo ha cercato di tranquillizzare la madre ma ha anche perdonato Luigi. La Moric, tra le lacrime, ha dichiarato: “Poi ho chiesto anche scusa a Carlos perché non mi sarei mai aspettata una cosa simile. Mio figlio mi ha detto ‘Mamma io lo perdono perché ci sono maschi e uomini e lui è un maschio, va perdonato’. Mio figlio l’ha perdonato subito e ancora oggi Carlos gli vuole bene però per me questa storia è chiusa per sempre, per sempre, mai più, mai più”. Nina non ha alcun dubbio: lei e Luigi non hanno e non avranno più alcun tipo di rapporto.

Le minacce di Favoloso

A questo punto, Barbara le ha chiesto se lei sa dov’è Favoloso e Nina ha ammesso che non ne ha idea, ma che è certa che lui stia bene. Come fa ad esserne convinta? Semplice, in questi giorni l’ha minacciata. La Moric ha raccontato: “Luigi non era sempre così, non è una persona demoniaca, ma ci sono stati episodi che non si possono eliminare. Lui non è sparito per attirare la mia attenzione… lui è un calcolatore e sa rigirare le cose e le persone ci cascano anche. Lui sta benissimo, ieri mi ha minacciato, quindi sta molto bene… Ho ricevuto una cosa sul mio cellulare, molto grave, di quasi 5 anni fa, quindi se una persona ha in archivio cose tanto personali… Significa che lui ha sempre un piano b”. La modella croata non ha specificato che tipo di immagine le ha inviato l’ex fidanzato, ma ha sottolineato che c’era scritto: “questo è soltanto l’inizio”. Per il momento, la Moric non ha ancora denunciato Luigi, ma ha ammesso che lo farà. Nina ha concluso: “Io sono certa che lui ha una mente diabolica. Io sono certa che questa scomparsa è una finzione fin dall’inizio. Chi l’ha organizzata? Luigi Mario, la sua famiglia e gli amici. La denuncia è stata ritirata, ti sei chiesta perché? Nella denuncia si parlava solo di me, ma se io sono una mamma preoccupata non parlo di Nina Moric, ma solo di mio figlio. Tutta questa famiglia deve stare lontano da me e da mio figlio. Se un uomo è capace di fare tutto questo show è capace di fare tutto, quindi io in questo momento voglio salvaguardare me e la mia famiglia”. Favoloso uscirà finalmente allo scoperto? Il racconto che ha fatto l’ex moglie di Fabrizio Corona è allucinante e, considerando la sua emozione, è impossibile non crederle.