Dopo la fine dell'amore, Arisa si mostra in lingerie più body positive che mai (e bellissima)

Di Carlotta Tosoni
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Jacopo Raule / Daniele Venturelli - Getty Images

From ELLE

Dopo il successo di Sanremo 2021 Arisa sembra aver (ri)trovato se stessa, o meglio, sembra aver ritrovato la stima in sé stessa. Non solo si trova bella, ma si vuole bene e si apprezza per come è. La cantante genovese si è fatta portavoce della body positivity, un movimento globale che incoraggia ad accettare tutti i corpi umani, indipendentemente dal loro aspetto e della loro taglia. Ed è anche il messaggio che lancia in uno dei suoi ultimi post su Instagram, dove si mostra in intimo nero firmato Intimissimi e sandali dal tacco altissimo. Dopo anni di conflitto con la propria immagine, ora ha trovato il suo equilibrio ed è semplicemente meravigliosa. Una nuova consapevolezza che la sta aiutando anche a superare la rottura col fidanzato Andrea, col quale avrebbe dovuto sposarsi a settembre.

GUARDA ANCHE - Chi è Arisa

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Arisa, sexy e pody positive su Instagram

Nella foto Arisa si mostra misteriosa e sexy ma anche naturale e sincera come solo lei sa essere: la vediamo sicura di sé e confident. Un'Arisa rinnovata, come già avevamo notato nel post che aveva pubblicato subito dopo l'esperienza sanremese incentrato sul rapporto col suo seno. La cantante è sempre stata piuttosto prosperosa e fin da ragazzina ha vissuto questo come un difetto. Adesso ha imparato ad accettarlo come ad accogliere i complimenti sulla sua bellezza, riuscendo finalmente a piacersi: questo significa avere un ostacolo in meno nella quotidianità ed essere più liberi, finalmente protagonisti della propria vita.

Arisa e il dimagrimento drastico

Un paio di anni fa, Arisa ha confessato di aver fatto una dieta drastica che le ha permesso di perdere 13 chili in meno di due mesi, salvo poi recuperarli. Questo perché, come abbiamo imparato dagli esperti, sottoporsi a un regime troppo restrittivo non porta alcun beneficio e anzi, non fa assolutamente bene al nostro corpo. Una lezione che anche la cantante ha imparato col tempo: oggi si mostra in maniera autentica, mettendo al primo posto la sua felicità. Un'indipendenza che potrebbe aver portato alla fine della sua storia amore, ma Arisa ha deciso di proseguire per la sua strada fatta di lavoro (è giudice ad Amici), musica e assoluta accettazione di se stessi, e noi non possiamo che trovare nella sua forza una grande ispirazione. Le forme imperfette, le smagliature, i segni del tempo che passa sono parte del percorso della vita di tutti e non c'è niente di sbagliato: la bellezza, ci insegna Arisa, non sta nel non avere difetti ma nel sapersi amare.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.