Dopo quanto tempo si vedono gli effetti dello sport sul corpo?

Di Carlotta Tosoni
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Foto Unsplash | Logan Weaver
Photo credit: Foto Unsplash | Logan Weaver

From ELLE

Ogni anno, con l'avvicinarsi dell'estate, sono tantissime le persone (anche noi, ammettiamolo) che si affrettano a iniziare una qualsiasi attività sportiva per rimettersi in forma, in questo caso rigorosamente a casa o in solitaria al parco. Mentre cercano l'effettiva voglia di fare il work out e scelgono che tipo di allenamento fare, la domanda che sorge spontanea è: quanto tempo ci metterò a vedere i primi risultati?

I fattori da prendere in considerazione per dare una risposta sono tantissimi, come per esempio l'età, il sesso, il livello di allenamento e che tipo sport si pratica. Per esempio, lo sapete che se siete già allenati ci metterete più tempo a vedere un effettivo miglioramento? Questo perché il muscolo essendo già abituato a un certo tipo di sollecitazione, avrà bisogno di maggiore intensità per potersi attivare e quindi rassodarsi e bruciare grassi.

Sport e risultati: quanto tempo serve

Partiamo dal presupposto che gli uomini per costituzione, struttura muscolare e bilanciamento ormonale (nello specifico, l'alto livello di testosterone), hanno un metabolismo più rapido e una capacità di rassodare e ingrandire i muscoli maggiore. Tradotto: le donne ci mettono molto di più a vedere un effettivo miglioramento del proprio corpo in termini di rassodamento e riduzione del grasso.

Se il nostro obiettivo è quello di migliorare la nostra linea, in generale la dieta varrà il 60%, mentre il 40% lo farà l'attività fisica, che deve essere sia cardio che muscolare, infatti, una delle discipline più performanti in tal senso è il CrossFit. È importante comunque scegliere lo sport più adatto a noi e alle nostre esigenze, e dunque impegnarci (v. i risultati wow di Noemi). Niente cellulare, pausa extra, esercizi fatti in maniera frettolosa: il personal trainer o i corsi di gruppo sono la soluzione migliore per ovviare alla forza di volontà non proprio ferrea...

Con tre allenamenti a settimana e un impegno costante, i primi risultati si potrebbero vedere già dopo 6/7 settimane, ma il segreto per un cambiamento reale è pensare a lungo termine: la vera trasformazione potrebbe avvenire dopo 3/6 mesi di sudore e fatica. I tempi potrebbero dilatarsi anche in base all'età: più si va in là, meno il corpo è reattivo così come il metabolismo.

Anche se potrebbe volerci un po' più di tempo o impegno, non significa che non si possa migliorare il proprio aspetto ma soprattutto la propria salute!

Consigli pratici per iniziare a fare sport

Purtroppo nessun cambiamento fisico è immediato, ma per trovare la motivazione ecco qualche consiglio:

  • Prima iniziate, prima raggiungere i vostri obiettivi

  • Utilizzate un'app per monitorare i vostri miglioramenti e tenere sotto controllo ciò che fate

  • Mangiate più sano, non di meno: soprattutto se fate uno sport molto intenso, avrete bisogno di energia, quindi al bando diete drastiche. Meglio un regime più equilibrato che non vi faccia patire la fame

  • Lo sport non deve annoiarvi, scegliete la disciplina più adatta a voi, non quella di moda

  • Mettetevi in gioco: se siete fermi da tanto tempo, è l'occasione per sfidare voi stessi e i vostri limiti. Potreste scoprirvi molto più forti e tenaci di quel che credete

  • Date il giusto tempo al vostro corpo di adattarsi e migliorare: non stressato né pretendete troppo, vedrete che i risultati arriveranno