Dormire bene: cinque propositi da realizzare nel 2023

Molte persone si impegnano a mangiare meglio e praticare più esercizio fisico all'inizio di ogni anno.

Ma quando si fanno i propositi per il nuovo anno 2023, è bene pensare anche al sonno, perché dormire meglio può avere molti benefici, dal miglioramento dell'umore alla salute generale.

Per aiutarvi a migliorare il vostro sonno, Alison Jones, esperta di sonno del marchio leader di materassi Sealy UK, ha offerto alcuni suggerimenti importanti.

Ripristinate la vostra routine

Certo, a tutti noi piace riposare nel fine settimana, ma questo può essere dannoso per il sonno.

«Quando andiamo a letto più tardi e, di conseguenza, ci svegliamo più tardi nei fine settimana, il nostro corpo subisce lo stesso impatto del jet lag», ha consigliato l'esperta.

«Un orario di coricamento regolare, invece, segnalerà al vostro corpo che è arrivato il momento di sentirsi stanchi, il che significa che sarete più propensi ad addormentarvi, indipendentemente dal giorno della settimana»

Investite sui tessili

Trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo, ma la sostituzione della biancheria da letto, compresi materassi, cuscini e piumoni, può spesso passare in secondo piano.

«Quando scegliete un materasso, considerate il livello di sostegno che offre. Un materasso veramente sostenuto non solo è confortevole, ma esercita una minore pressione sui punti di pressione, il che porta a un minor numero di rigurgiti e a un sonno più profondo e rigenerante», consiglia l'esperta.

Ridurre l'inquinamento luminoso

La luce è uno dei fattori chiave che influenzano l'orologio naturale del corpo, per questo è importante limitare la quantità di luce a cui ci si espone prima di andare a letto.

«Il modo migliore per evitarlo è tenere le luci di casa abbassate nelle ore che precedono l'ora di andare a letto e limitare la quantità di luce blu a cui ci si espone da schermi come la TV e i cellulari per circa 30 minuti prima di andare a dormire», ha osservato Alison.

Tenere un diario del sonno

Un diario del sonno è un ottimo modo per aiutarvi a identificare i fattori della vostra vita che aiutano e ostacolano il vostro sonno.

«Prendete nota di tutto, dagli orari del sonno e da ciò che vi sveglia durante la notte, al cibo che avete mangiato, alla quantità di tempo trascorso sullo schermo, passando per le attività della giornata», ha continuato Alison. «Dopo aver registrato il vostro sonno per un mese, sarete in grado di vedere le tendenze che emergono».

Declutter

Se già fate fatica a prendere sonno la sera, una camera da letto disordinata non vi farà certo bene.

«Sebbene un materasso comodo e confortevole sia fondamentale per aiutarvi a riposare, anche l'ambiente in cui dormite gioca un ruolo fondamentale nella qualità del vostro sonno», ha aggiunto Alison. «Assicuratevi di sgomberare e riordinare per creare la perfetta oasi del sonno che vi farà sentire calmi e rilassati, anziché stressati!».