Dougray Scott esce dalla serie di “Batwoman”

·1 minuto per la lettura

Dougray Scott lascia “Batwoman” dopo due stagioni.

Così ha deciso la showrunner Caroline Dries, spiegando che l’arco narrativo del suo personaggio ha «fatto il suo corso».

Quindi l'attore di «Mission: Impossible 2» non tornerà per la terza stagione nel ruolo di Jacob Kane, il padre incarcerato di Kate Kane, alias Batwoman.

Inoltre Scott non è apparso nel finale della seconda stagione di “Batwoman”, andato in onda negli Stati Uniti domenica. Tuttavia, Dries ha detto a EW.com: «Siamo riusciti a scrivere davvero un buon finale per Jacob. Sapendo in anticipo quello che stavamo per fare... Ci ha permesso di riservare al personaggio di Dougray un’uscita degna».

E ha aggiunto: «Avere Dougray Scott nei panni di Jacob Kane in Batwoman è stato incredibilmente speciale per tutti noi».

L'episodio di domenica ha segnato anche la dipartita di Kate Kane: ruolo interpretato nella prima stagione da Ruby Rose, e ripreso da Wallis Day per la seconda stagione.

Nella seconda serie, l'attenzione dello show ha iniziato a spostarsi sul nuovo personaggio principale Ryan Wilder, interpretato da Javicia Leslie, che ha assunto il soprannome di Batwoman quando Kate è scomparsa. Leslie sarà la protagonista della terza stagione, che sarà presentata in anteprima ad ottobre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli