Dove nuotare nell'Arcipelago Spezzino

palmaria spiagge libere

L’isola di Palmaria, la più grande dell’Arcipelago Spezzino, vanta coste splendide e frastagliate, oltre alle meravigliose spiagge libere. Luoghi immersi nella natura e nel mare incontaminato per trascorrere felici momenti in compagnia in un posto da sogno.

Palmaria: spiagge libere

La selvaggia isola di Palmaria fa parte dell’Arcipelago Spezzino ed è incastonata nel Mar Ligure, all’estremità occidentale del Golfo della Spezia. Inoltre, vanta una posizione privilegiata di fronte al borgo di Porto Venere da cui è separata da uno stretto braccio di mare detto Le bocche.

Per la sua impareggiabile bellezza, insieme alle altre isole del Tino e del Tinetto, a Porto Venere e alle Cinque Terre, è stata inserita tra i Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Tale conferimento, inoltre, la rende una tappa molto ambita dai turisti provenienti da tutto il mondo.

Infatti, lungo le sue coste frastagliate, l’isola vanta delle meravigliose spiagge libere che si alternano a tratti di spiaggia attrezzata.

Vediamo, quindi, quali sono le migliori spiagge in cui nuotare e divertirsi durante una giornata alla scoperta dell’isola.

Spiaggia del Pozzale

Una splendida Cala situata sul lato orientale dell’isola di Palmaria è la spiaggia del Pozzale. Al lembo di sabbia vi si accede solamente via mare con i vaporetti che partono da La Spezia e da Portovenere. Si tratta di una bellissima spiaggia di ciottoli dalle pietre ben levigate. Lo scenario che si apre davanti agli occhi è incredibile. Infatti, la cala è circondata da un magnifico scenario naturale, con scogliere e colli ricoperti di pinetine a pino d’Aleppo e mirti, lecci, lentischi, cisti e ginestre. Tuttavia, nel contesto naturale si trova anche un piccolo bar-ristorante per i turisti. Il mare turchese, cristallino e trasparente è un invito costante ad entrare in acqua. Dal’isola, è possibile raggiungere la spiaggia a piedi tramite un sentiero piuttosto ripido.

Spiaggia del Pozzale

Spiaggia del Secco

Quella del Secco è la prima spiaggia libera che si incontra una volta approdati sull’isola. Si tratta di una spiaggia molto più popolata rispetto a quella del Pozzale. Questo perché è principalmente ghiaiosa e con il litorale piuttosto ampio, in diversi tratti misto a sabbia ed orlato da alcuni pini marittimi. Ombreggiato in alcuni tratti dalla vegetazione sovrastante, è il luogo perfetto per trascorrere le calde giornate estive senza soffrire le temperature. La spiaggia è bagnata da un mare cristallino ideale per fare il bagno e nuotare, grazie ai suoi fondali digradanti verso il largo.

palmaria spiagge attrezzate

Spiaggia del Gabbiano

La spiaggia libera “Gabbiano” è situata nella Punta Secco dell’Isola Palmaria. Sono presenti spiagge in ghiaia ideale per i bambini. Pur trattandosi di una spiaggia libera, qui sono presenti molti servizi a pagamento, come lettini e ombrelloni, oltre a tutto l’occorrente per rilassarsi sulla spiaggia, come bar, chioschi e ristoranti. Questa spiaggia è adiacente a quella del Secco.