Dream Horse ci fa (ri)scoprire il potere salvifico del cinema di cui abbiamo tanto sentito mancanza

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Lucky Red
Photo credit: Lucky Red

Quando i film ispirati a fatti realmente accaduti raccontano storie belle ed emozionanti come quella del purosangue da corsa Dream Alliance, il cinema ha un che di rassicurante e offre una piacevole iniezione di positività. Dream Horse, il film di Euros Lyn ora al cinema con Lucky Red, è quello che ci vuole in questo periodo difficile in cui abbiamo tutti bisogno di incoraggiamento e speranza.

Toni Collette interpreta una donna di mezza età, sposata, che lavora in un supermercato di un piccolo paesino del Galles. I suoi figli, ormai adulti, si sono fatti una vita lontano da casa e il marito è un uomo di campagna che si è arreso alla routine. Lei ha bisogno di nuovi stimoli, un nuovo progetto. Così, nel tempo libero, comincia a documentarsi su come allevare un cavallo da corsa. Conta i suoi risparmi, acquista una giumenta e coinvolge un gruppo dei suoi concittadini ad affrontare un’impresa apparentemente impossibile.

Photo credit: Lucky Red
Photo credit: Lucky Red

La sua tenacia, unita alla fede in un sogno in cui crede con tutta se stessa, dimostrano che non è mai troppo tardi per realizzare qualcosa, anche quando la tua vita sembra avere ormai una sola direzione, priva di sorprese. La protagonista di Dream Horse lancia un forte messaggio, indirizzato non solo alle donne ma a tutta la società contemporanea. Se si ha una passione e si trovano gli strumenti per renderla il motore di un progetto interessante e importante per se stessi, perché non farlo? Come si vede nel film di Lyn la realizzazione del sogno per i protagonisti è anche un modo per rimettere a posto le loro vite e sentirsi meglio anche dal punto di vista fisico ed emotivo. La motivazione può spostare le montagne ed è bello buttarsi in qualcosa senza pensare troppo alle conseguenze o a eventuali imprevisti lungo la strada.

Come diceva Emile Hirsch in Into The Wild: “Se vuoi qualcosa nella vita, allunga la mano e prendila!”. La potenza di Dream Horse forse è proprio il fatto che racconta una storia vera, rendendo verosimile la straordinarietà dell'avventura. Quella magia che sarebbe giustificata da un film in quanto tale, assume così una forza maggiore e diventa un esempio da seguire. Una dramedy divertente, tenera ed educativa che intrattiene con semplicità.

Photo credit: Lucky Red
Photo credit: Lucky Red

In particolare nella clip esclusiva per ELLE che potete vedere qui viviamo il momento di aggregazione per cui tutti i personaggi coinvolti nel piano folle di Toni Collette, scelgono di impegnarsi, di crederci, investendo i loro pochi risparmi e abbracciando lo spirito di squadra, non per la gloria ma per il “hywl”, “un termine dal ramo inglese del celtico che descrive un sentimento di motivazione ed energia" come spiega uno dei proprietari di Dream Alliance, una forza della natura.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli