Dwayne Johnson: gli americani vogliono che si candidi alla presidenza

·1 minuto per la lettura

Dwayne Johnson presidente degli Stati Uniti? Potrebbe diventare realtà. Lo conferma un nuovo sondaggio, con cui più di metà degli americani si dichiarano propensi a vedere la star di Hollywood come nuovo inquilino della Casa Bianca.

L’action man, nonché ex wrestler, ha recentemente confermato i rumors che suggeriscono una sua carriera in politica e sembra che molti elettori siano a favore del suo piano.

Secondo un nuovo sondaggio online, ottenuto da TMZ, che ha preso di mira oltre 30.000 potenziali elettori, se nel 2024 il volto di Hollywood dovesse partecipare a una corsa presidenziale, avrebbe il sostegno del 46% degli americani adulti.

Recentemente, Dwayne ha detto a USA Today che «se questo è ciò che le persone vogliono» si sarebbe candidato alle elezioni. La sua ambizione risale al 2017, quando disse a GQ che la sua candidatura era «una possibilità reale».

Lo stesso sondaggio rileva che il 29% degli intervistati sosterrebbe per le elezioni a governatore del Texas una doppia campagna, per il protagonista di «Baywatch» e Matthew McConaughey.

Di recente, McConaughey ha detto a Page Six: «Penso a un nuovo capitolo della mia vita. Credo che abbia una sorta di ruolo di leadership».

Aggiungendo: «Non so quale sia quel ruolo - ha contemplato -. Non conosco la mia categoria. Abbiamo parlato del "perché" della leadership e anche, direi, abbiamo bisogno di altri buoni leader».

Se dovessero candidarsi alla presidenza, ci sarebbe forte supporto anche per Angelina Jolie, Oprah Winfrey e Tom Hanks.