E se la primavera fosse il momento ideale per farsi tentare da uno di questi splendidi tagli corti?

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree

From ELLE

C'é chi accarezza il pensiero del taglio capelli corti per tutta la vita, senza mai osare fare il grande passo. E c'é chi, invece, trova il coraggio (la prima volta, ce ne vuole parecchio) per farsi accorciare di parecchi centimetri la chioma, provando a vedere l'effetto che fa ritrovarsi con un hair cut super corto. Se siete tentate dall'idea di un nuovo look capelli all'insegna della praticità e della bassissima manutenzione, ecco a voi i 3 tagli capelli corti e cortissimi che spopoleranno questa primavera. Ve ne innamorerete!

I tagli capelli corti più trendy della Primavera 2021

Rasato integrale

Ricordate il film del 1997 Soldato Jane? La protagonista, una giovane e fisicatissima Demi Moore, sfoggiava una rasatura integrale, mantenuta dall'attrice per diverso tempo. Con ogni probabilità Demi Moore si era innamorata dell'elevatissima praticità di questo taglio: con due shampoo alla settimana, ce la si cava alla grande. L'unico neo: si tratta di un look altamente sensuale, ma concesso solo a chi è così fortunata da possedere un volto dai lineamente perfetti. In questo caso, osate: tutti gli sguardi saranno riservati a voi.

Bowl cut

L'abbiamo visto molto sulle donne del movimento punk degli anni 70-80, poi è tornato alla ribalta a metà anni 90, interpretato alla grande dalla modella dagli occhi di ghiaccio Linda Evangelista. In tempi più vicini a noi, il taglio a scodella è stato scelto da un'altra bellissima dello showbiz, l'attrice Charlize Theron. Anche in questo caso, si richiede un viso fine e molto ben disegnato, dato che è un haircut netto e geometrico e necessita di un buon equilibrio per non risultare eccessivamente maschile. P.S. Sceglietelo se avete capelli naturalmente lisci.

Bob super corto

Rientra ancora nella categoria tagli corti, questa versione di caschetto very short. Portato ad altezza orecchie, il carré in questione ricorda moltissimo quello delle Flapper Girls anni 20, sensuale e irreverente quanto basta. Lo si può personalizzare al massimo: bello sia in versione liscio Cina, che mosso e messy, il bob corto si abbina a frangetta, frangia a tendina, mentre chi ama il look bon-ton lo porterà con riga centrale e cerchietto slim. Un vero passepartout.