Ecco come Jamie Foxx ha convinto Cameron Diaz a tornare a recitare


Jamie Foxx ha convinto Cameron Diaz a tornare a recitare promettendole del “divertimento”. L’attrice 49enne aveva deciso di ritirarsi dalle scene dopo aver interpretato il personaggio di Miss Hanningan nel remake di ‘Annie’ nel 2014, ma adesso sta per tornare sullo schermo con il film prodotto da Netflix ‘Back in Action’. Lo farà proprio accanto a Foxx.
Quest’ultimo ha detto a ‘Entertainment Tonight’: “Cameron ha una forza incredibile e ha fatto così tanto in questo settore. L’amiamo. Le ho chiesto: ‘Vuoi divertirti un po’? Solo un po’ di divertimento!’. Credo sia questo che l’abbia convinta. Nel nostro settore mancano a volte dei momenti speciali e credo che questo lo sia. Non vediamo l’ora che succeda”.
Jamie in passato aveva detto di aver chiesto aiuto al giocatore di football Tom Brady, che all’inizio dell’anno aveva annunciato il suo ritiro ma che poi ci ha ripensato, per persuadere Cameron. Ha spiegato: “Abbiamo dovuto essere molto creativi nel modo in cui tentare di riportarla a recitare”.
David Franco, amico di Jamie, non è rimasto sorpreso dalle capacità persuasive del collega. Ha dichiarato: “Jamie è un leader nel settore. E’ il migliore. E’ il numero uno nella classifica di tutti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli