Ecco come sono andate le vacanze dei principini a Balmoral con la nonna (la regina)

·2 minuto per la lettura

Da 150 anni la tenuta scozzese è la meta prediletta dei reali d'Inghilterra, che ogni estate amano trascorrere a Balmoral le loro vacanze estive in compagnia di amici e parenti, tra battute di caccia, party sull'erba e picnic. Come da tradizione, sono sempre numerosi i parenti che arrivano da ogni parte della Gran Bretagna per godere della compagnia della regina Elisabetta nelle Highlands scozzesi. Oltre alla principessa Eugenia e alla nipote Zara Tindall, quest'anno gli ospiti più attesi sono stati naturalmente i Cambridge, che dopo il loro soggiorno alle Isole Scilly hanno raggiunto Elisabetta a Balmoral e si sono stabiliti nel cottage scozzese di Tam-Na-Ghar, a due passi dal castello della regina.

Photo credit: Keystone - Getty Images
Photo credit: Keystone - Getty Images

Era da aprile, giorno del funerale del principe Filippo, che William, Kate e i tre principini non facevano visita alla nonna e proprio al duca di Edimburgo, che nel giardino della tenuta amava intrattenere i ragazzi con i suoi barbecue, deve essere stato rivolto il pensiero più affettuoso. Decisa a non farsi travolgere dalla malinconia, la sovrana ha accettato con gioia di aprire le porte del castello ai nipoti George, Charlotte e Louis e la vacanza non poteva riuscire meglio di così. Rilassante, rigenerante, ma anche carica di ricordi, specialmente per William che proprio in Scozia, all'Università di St Andrews, conobbe nel 2001 quella che dieci anni dopo sarebbe diventata la sua futura sposa, Kate Middleton.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"Il legame che sento con la Scozia sarà per sempre profondo – ha dichiarato tempo fa pubblicamente il nipote di Elisabetta –. È stato qui in Scozia – 20 anni fa quest'anno – che ho incontrato Catherine per la prima volta. Inutile dire che la città in cui incontri la tua futura moglie occupa un posto molto speciale nel tuo cuore". E ha aggiunto: "George, Charlotte e Louis sanno già quanto sia cara la Scozia a entrambi, e stanno iniziando a costruire i loro ricordi felici anche qui. Non abbiamo dubbi che cresceranno condividendo il nostro amore e il nostro legame con la Scozia, dalle Highlands alla Central Belt, dalle Isole ai confini".

Photo credit: WPA Pool - Getty Images
Photo credit: WPA Pool - Getty Images

Se per i ragazzi la vacanza è stato perlopiù un continuo giocare e rincorrersi tra la natura selvaggia di Balmoral, fatta di prati verdi, rocce scoscese e pareti di eriche, la regina, che pure qui "è più felice" come sostiene la sua affezionata Eugenia, non ha mai interrotto le visite istituzionali né ha mai smesso di ricevere quotidiani aggiornamenti dal regno tramite le sue "red boxes", le famose scatole rosse attraverso le quali le viene fatta recapitare la corrispondenza ufficiale e tutti quei documenti che richiedono la sua speciale attenzione. Perché una sovrana non smette di esserlo nemmeno in vacanza e questo Elisabetta lo sa molto bene.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli