Edoardo Tavassi disperato per la sorella: 'Mi sento vuoto'


Edoardo Tavassi, che è tra i protagonisti dell'edizione in corso dell'Isola dei Famosi, ancora non si è ripreso dopo che la sorella Guendalina Tavassi durante la scorsa puntata ha deciso di lasciare il gioco.
L'influencer a causa di impegni impellenti, ha a malincuore dovuto abbandonare il reality show di Canale5.
Il 36enne durante una chiacchierata con gli altri naufraghi ha ammesso di sentire molto la mancanza di Guendalina.
"Mi sento vuoto. Quando vedi che sale sulla barca e se ne va capisci cosa sta succedendo. In più, se n'è andato anche Alessandro (Iannoni, figlio di Carmen Di Pietro, ndr). Io volevo che tornassimo a casa tutti insieme, visto che siamo arrivati qui tutti insieme", ha affermato.
La situazione ha evocato nel 36enne ricordi passati dolorosi.
Lui e la sorella sono infatti cresciuti in case diverse.
Edoardo durante un confessionale in Palapa con Ilary Blasi aveva raccontato: "Quando i nostri genitori si sono separati siamo stati divisi anche noi. Separarci è stata una schifezza, una cattiveria che un giudice facesse decidere a due bambini con chi stare. Abbiamo passato anni terribili tra assistenti sociali e tribunali. Quando mi hanno levato Guendalina io sono stato malissimo. Io non riuscirei a vivere senza mia sorella".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli