Effetti positivi del ballo

·2 minuto per la lettura
benefici psicologici danza
benefici psicologici danza

La danza non è solo una disciplina sportiva, ma anche un modo per ritrovare il benessere con sè stessi. Sono infatti numerosi i benefici psicologici che si ottengono ballando da soli oppure insieme ad un’altra persona. Si tratta di un vero e proprio strumento di espressione che permette di creare connessioni con persone nuove senza la necessità di parlare. Scopriamo quali sono tutti i benefici per la salute che derivano dal ballo.

Benefici psicologici della danza

Ballare per svago non impone il seguire coreografie specifiche, di conseguenza durante la danza ci si deve far trasportare dalla spontaneità e dalla creatività. Quando si balla da soli o insieme ad altre persone, ci si sente liberi di seguire la musica e di fare i moviementi che più si desiderano. Ballare aiuta il cervello a seguire nuove vie di pensiero, inoltre aiuta a creare anche nuovi circuiti neuronali. Non a caso risulta un ottimo modo per tenere allenato proprio il cervello e rallentare il declino cognitivo correlato all’età. Proprio per questo motivo la danza è un ottimo strumento per diminuire la possibilità di insorgenza di demenza e Alzheimer.

La danza rende possibile una connessione molto profonda con sè stessi, infatti mentre si balla vengono espressi sentimenti che normalmente vengono custoditi inconsciamente dentro di sè. Durante il ballo si riesce a liberare ogni tipo di emozione e di conseguenza al termine della danza si eliminano tutti i pensieri negativi. Quando si balla in coppia, le connessioni che si creano con l’altra persona sono molto importanti e si riesce addirittura a creare un vero e proprio rapporto anche con qualcuno che prima non si conosceva. La musica e il ritmo uniscono persone spesso con interessi differenti, proprio per questo si riesce ad ampliare i propri rapporti sociali grazie a alla danza.

Quando si balla, la mente tende a liberarsi da ogni tipo di pensiero: tutto si concentra sulla musica e sul modo di muoversi, per questo non c’è spazio per i problemi della vita di tutti i giorni. Ballare significa divertirsi, per questo il corpo secerne dopamina e serotonina, due sostanze che liberano il cervello dallo stress e generano una sensazione di felicità. Sono stati fatti numerosi studi che hanno anche dimostrato che il ballo aiuta a migliorare anche certi dolori corporei, come il mal di testa e di schiena, e alcuni dei sintomi della depressione.

La danza permette di unire corpo, mente e anima in maniera semplice e naturale. Migliora i rapporti e rafforza anche l’autostima di chi la pratica perchè permette di sentirsi meglio con sè stessi e anche con gli altri. Il corpo diventa un vero e proprio mezzo di comunicazione che aiuta a stabilire rapporti con altri, la musica libera completamente dalle inibizioni e scatena la propria creatività in pista. Anche chi fatica ad accettarsi, quando balla si sente a proprio agio