Eindhoven, lacrimogeni sui manifestanti anti lockdown

È sfociata nella violenza con auto date alle fiamme, vetrine dei negozi distrutte e scontri con la polizia la manifestazione anti lockdown organizzata ad Eindhoven nei Paesi Bassi. A scatenare la rivolta la decisione del governo di imporre il coprifuoco per la prima volta dopo la Seconda Guerra Mondiale. La polizia ha affrontato i manifestanti con lancio di lacrimogeni e cannoni ad acqua.