Elezioni 2022, applausi e grida di giubilo in sede M5S per proiezioni

(Adnkronos) - Il leader del M5S Giuseppe Conte è appena giunto nella sede del M5S. Al suo arrivo è stato accolto dall'applauso dei 'fedelissimi' raccolti negli uffici di via di Campo Marzio. Anche il presidente della Camera, Roberto Fico, ha raggiunto la sede del M5S.

Applausi e grida di giubilo per le prime proiezioni, che danno il Movimento al 17%. Dalle stanze dei vertici - dove sono raccolti alcuni big del Movimento e lo staff di Conte - si sono levati applausi e urla di entusiasmo. Diversi i big del M5S che sono arrivati alla spicciolata in sede. Tra questi il ministro Stefano Patuanelli, l'ex capo politico Vito Crimi, Paola Taverna, i vicepresidenti Riccardo Ricciardi e Michele Gubitosa.

Tre le sale allestite per la stampa - di cui una ad hoc per le dirette tv - un centinaio i giornalisti e gli operatori accreditati per l'occasione. E' stato previsto un imponente servizio di sicurezza, all'ingresso e al primo piano, dove il M5S ha i suoi uffici.

Presente in sede e in prima linea, lo staff che cura la comunicazione dell'ex premier. Oltre a Rocco Casalino, al fianco di Conte l'ex capo ufficio stampa di Palazzo Chigi Chiara Ricciuti, i giornalisti Samir Hassan, Alessandro Redirossi e Martina Pietrosanti, Nick 'il Nero', fotografo 'arruolato' nel Movimento dai tempi di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Assente, invece, ma per un'ottima causa, il social media manager Dario Adamo, altro 'uomo ombra' di Conte dai tempi di Palazzo Chigi: da poche ore è diventato papà del piccolo Alessandro.