Elezioni 2022, Fratelli d'Italia trionfa. Netta vittoria centrodestra

(Adnkronos) - Fratelli d’Italia primo partito, Pd verso un risultato inferiore al 20%. Centrodestra nettamente avanti. M5S alle spalle del Pd e davanti a Lega e Forza Italia. Terzo Polo non lontano dai partiti di Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. E' il quadro secondo le proiezioni delle elezioni politiche 2022.

Affluenza definitiva alle urne al 63,91% e quindi in calo di 9 punti rispetto alle ultime elezioni politiche, quando aveva votato il 73% degli aventi diritto, secondo i dati del Viminale. Si tratta del dato più basso della storia della Repubblica.

Elezioni 2022 - Tutti i risultati in tempo reale

RISULTATI - In base ai dati del Viminale, quando sono state scrutinate 38.701 sezioni su 60.399, al Senato la coalizione di centrodestra è in testa con il 44,19% mentre quella del centrosinistra è al 26,91%. Il Movimento 5 Stelle è al 14,93% e il terzo polo è al 7,71%.

Italexit è all'1,90%, Unione Popolare è all'1,37%, Italia Sovrana Popolare è all'1,14%, Vita allo 0,74%, la lista De Luca sindaco d'Italia è allo 0,42%, il Pci è allo 0,29%, Alternativa per l'Italia è allo 0,16%, la lista Mastella Noi di Centro europeisti è allo 0,13%, il Partito Animalista è allo 0,07%, il Partito comunista dei lavoratori è allo 0,02%, Destre Unite è allo 0,01%, Forza del Popolo allo 0%.

Alla Camera, a metà scrutinio (29.221 sezioni su 61.417), è in testa la coalizione di centrodestra con il 43,70% mentre quella di centrosinistra è al 27,16%. Il Movimento 5 Stelle è al 14,76% e il terzo polo al 7,84%. Italexit è all'1,93%, Unione Popolare all'1,48%, Italia Sovrana Popolare all'1,28%, Vita allo 0,79%, Svp è allo 0,50%, la lista De Luca sindaco d'Italia allo 0,20%, Mastella noi di centro europeisti allo 0,11%, il Partito comunista italiano allo 0,09%, il Partito animalista allo 0,08%, Alternativa per l'italia - No green pass allo 0,07%, Partito della follia creativa allo 0,01%, la lista Free allo 0% e Forza del popolo allo 0%.

PROIEZIONI - In base alla IV proiezione Swg sul Senato per La7 (copertura 90%) la coalizione del centrodestra è in testa con il 44,1%, la coalizione del centrosinistra è al 26,4%, il M5S è al 15,5%, Azione-Italia Viva al 7,6%, Italexit a 1,8%, Unione popolare a 1,3%. Per quanto riguarda i partiti del centrodestra: FdI al 26,1%, Lega a 8,9%, Forza Italia al 8,2%, Noi Moderati 0,9%.

Al Senato la coalizione del centrodestra è in testa al 44,1%, la coalizione del centrosinistra è al 26,4%, il M5S è al 15,5%, Azione-Italia Viva al 7,6%, Italexit a 1,8%, Unione popolare a 1,3%. Per quanto riguarda i partiti del centrodestra: FdI al 26,1%, Lega a 8,9%, Forza Italia al 8,2%, Noi Moderati 0,9%.

La media delle proiezioni di Quorum/Youtrend per Sky Tg24 al Senato attribuisce a Fratelli d'Italia 68 seggi, 33 al Pd e 28 alla Lega. Al Movimento Cinque Stelle andrebbero 25 seggi, a Forza Italia 18 seggi e 10 ad Azione. Alla Camera al centrodestra andrebbero 233 seggi, mentre al centrosinistra 90.

EXIT POLL - Per i trend poll di La7, Fdi al 25%, Pd al 20% e M5S al 15,5%. Lega all'11,5%, 7% a Forza Italia e Terzo Polo.

Per gli instant poll di Sky, alla Camera Fratelli d'Italia è al 24,1% mentre il Pd è al 19,7%. Il M5S è al 16%, la Lega al 10,3%, Forza Italia al 7,3% e il Terzo Polo al 7,2%.

Al Senato, i voti raccolti dal centrodestra rappresenterebbero il 42,6%, quelli del centrosinistra il 27,8%. Alla Camera, 42%-28,3%.

Per gli Exit Poll della Rai, al Senato 111-131 seggi per il centrodestra e 33-53 per il centrosinistra. Alla Camera, 227-257 seggi al centrodestra, 78-98 al centrosinistra. Nel dettaglio delle liste, alla Camera e al Senato Fdi 22-26% Pd 17-21% e M5S 13,5-17,5%. Al Senato, Lega 8,5-12,5%, Terzo Polo 6,5-8,5%, Forza Italia 6-8%.